• 4 Ottobre 2022 22:50

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Zanardi vince gara 2 al Mugello su BMW M6 GT3

Ott 16, 2016
Zanardi vince gara 2 al Mugello su BMW M6 GT3

Alex Zanardi non finisce mai di stupire: dopo i successi colti alle Paralimpiadi di Rio, l’atleta di Castel Maggiore si è aggiudicato gara 2 dell’appuntamento del Mugello del Campionato Italiano GT, al volante di una BMW M6 GT3 opportunamente modificata dalla casa dell’Elica e preparata dalla ROAL Motorsport. Un altro risultato straordinario, quello colto da Zanardi, ritornato dopo tempo al suo primo grande amore, le corse automobilistiche, mai sopito dopo l’incidente al Lausitzring nel 2001.

Che Zanardi potesse essere competitivo nel primo weekend di gara dopo un’assenza dalle piste di oltre un anno lo si era giù potuto evincere dai test effettuati ad inizio mese, in cui aveva girato ad un decimo dalla pole colta da Mirko Bortolotti nel primo appuntamento stagionale del Campionato Italiano GT al Mugello. Dopo il sesto posto colto in gara 1, il successo in gara 2.

L’ultimo impegno di Zanardi al volante di un’auto da corsa prima del fine settimana al Mugello risaliva al luglio dello scorso anno, quando aveva disputato la 24 Ore di Spa insieme a Bruno Spengler e a Timo Glock, su una BMW Z4 GT3. Dopo questa gara di durata, Zanardi si è concentrato sulla preparazione per le Paralimpiadi, che ha certo dato i suoi frutti: a Rio ha ottenuto due medaglie d’oro – nella cronometro e nella staffetta mista – e una d’argento nella prova in linea. Ora Zanardi può fregiarsi di una nuova vittoria nel suo palmares.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close