• 7 Ottobre 2022 23:16

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

WhatsApp: videochiamate finalmente disponibili per Android, come attivarle – International Business Times Italia

Ott 25, 2016

Le videochiamate sono pronte ad arrivare sulla versione Android di WhatsApp. Dopo mesi di sviluppo intenso questa nuova feature è pronta ad esordire ufficialmente e a rivelarlo sono i feedback degli utenti che, in possesso dell’ultima versione beta, hanno potuto utilizzare le videochiamate con i propri contatti. La funzionalità, infatti, è già disponibile sulla beta contrassegnata con il numero 2.16.318 e permette, facendo tap sulla cornetta che fino ad oggi consentiva di avviare una chiamate vocale, di scegliere tra quest’ultima e la videochiamata.

La qualità delle videochiamate sotto connessione WiFi è più che buona mentre presenta alcuni cali quando si utilizzano connessioni mobili, specie se poco stabili. Non esistono ancora delle stime sul consumo di MB per ogni minuto di videochiamata ma è probabile che gli sviluppatori abbiano utilizzato dei protocolli ottimizzati. La funzione, al contrario di quanto si possa pensare, non è disponibile per tutti coloro in possesso dell’ultima versione beta perché necessita anche di un’attivazione sul lato server che starebbe procedendo in modo del tutto casuale.

LEGGI ANCHE:Google Allo contro WhatsApp, Facebook Messenger e Snapchat: funzionalità a confronto

Nessuna informazione, invece, sull’attivazione delle videochiamate sulla versione iOS di WhatsApp dove lo sviluppo è comunque attivo. Per tutti i curiosi che intendono provare le videochiamate sul loro smartphone Android ecco il file APK di WhatsApp beta 2.16.318 che si installa come una normale applicazione. L’unico requisito necessario è avere attiva l’opzione per l’installazione da sorgenti sconosciute, disponibile nel menu impostazioni alla scheda Applicazioni o Sicurezza in base al dispositivo.

La versione deve essere installata sia sul terminale che effettua la chiamata che su quello che la riceve altrimenti WhatsApp mostrerà un messaggio di avviso: “impossibile effettuare la chiamata. L’utente deve aggiornare l’applicazione per ricevere videochiamate”. Come accennato all’inizio, per il funzionamento di questa nuova feature è necessaria anche l’attivazione sul lato server che secondo i più “smanettoni” si potrebbe forzare cancellando i dati dell’applicazione dalle impostazioni ed eseguendo di nuovo il login su WhatsApp.

LEGGI ANCHE:WhatsApp, nuove funzioni alla fotocamera: disegni, emoji e scritte sulle foto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close