• 16 Gennaio 2022 19:54

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Juve, è guerra all’Inter: vuole Lukaku!

Lug 27, 2019

È guerra totale tra Juventus e Inter. I due club non si sono scontrati solo a Nanchino, nel derby d’Italia a casa Suning in cui i bianconeri si sono imposti ai calci di rigore, ma anche sul mercato. La vicenda Icardi da sola evidentemente non bastava: adesso i dirigenti della Continassa e quelli di viale della Liberazione sono entrati in rotta di collisione pure su RomeluLukaku. La Signora aveva sondato per il belga nelle scorse settimane, ma giovedì Paratici è tornato a chiede informazioni in maniera convinta all’agente del calciatore, Federico Pastorello.

Lo sbarco dell’ex Everton a Torino è possibile solo se nell’operazione con lo United sarà inserito PauloDybala che ai Red Devils piace parecchio, ma intanto la Juventus è entrata a piedi uniti nella trattativa che l’Inter pensava di portare avanti… in esclusiva con il club di Manchester. Marotta e Conte non hanno gradito l’inserimento bianconero e, pur sentendosi forti del gradimento dell’attaccante (che si è promesso da tempo a quello che reputa «il miglior allenatore del mondo»), dopo il vertice avuto in Cina hanno individuato l’alternativa forte: non il portoghese Leao, che per la giovane età non piaceva al tecnico (andrà al Milan), ma Cavani, un vero top player, più in là con gli anni rispetto a Lukaku, ma pure sempre… il Matador del gol. Con l’uruguaiano e Dzeko sarebbe un’Inter da scudetto.

Juve, vertice con l’agente di Lukaku

Due giorni fa Paratici ha visto Pastorello. Ufficialmente il faccia a faccia è stato organizzato per valutare le offerte per Khedira (il potente agente sta cercando una sistemazione per il tedesco che ha proposte dal Valencia, dalla Fiorentina e da due formazioni della Premier) e per studiare il futuro di Tongya e Anzolin, due suoi assistiti in aria di rinnovo. Alla fine però si è parlato molto di Lukaku perché la Juventus una prima punta forte la deve prendere visto che Kean andrà via e Higuain è diretto alla Roma. Il preferito di Paratici è Icardi, ma il ds si tiene aperte anche altre piste, soprattutto quella legata al belga che potrebbe portare una clamorosa plusvalenza se nell’operazione fosse ceduto Dybala. Quest’ultimo vuole convincere Sarri a tenerlo, ma la società… […]

Tra Juventus e Manchester al momento c’è distanza e le parti dialogano attraverso intermediari: gli inglesi vorrebbero Dybalae soldi per cedere il loro attaccante, mentre la Juve ritiene la Joya più costosa e, oltre al ragazzo di Anversa, chiede qualche milione. Il canale però è aperto.

Leggi il resto dell’articolo sull’edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close