• 26 Maggio 2024 1:46

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Una Rolls Royce esagerata per la polizia, è polemica

Mag 15, 2024

La polizia di Miami ha attirato su di sé le polemiche per aver scelto una Rolls Royce come mezzo di trasporto sulle strade di Long Beach, anche se dietro a questa scelta c’è un obiettivo specifico. La costosissima vettura prodotta dalla Casa britannica, il cui valore si aggira attorno ai 230.000 euro, ha suscitato interesse sui social media con tanto di critiche da parte degli americani che hanno fatto notare il loro dissenso sulla scelta della vettura.

Una Rolls Royce esagerata

Di vetture costose in dote alle forze dell’ordine ne sanno qualcosa nel Medio Oriente, dove spesso la polizia di Paesi come Arabia Saudita e Emirati circola con supercar come fosse la normalità. In Occidente, però, vedere auto dal valore vicino a quello di una casa è una rarità. E inevitabilmente porta con sé curiosità e polemica.

È il caso che è capitate negli Stati Uniti, dove a Miami la polizia locale ha deciso di mettere in strada una Rolls Royce che tutto è tranne che invisibile. Verniciata in bianco e nero e dotata di luci lampeggianti sul tetto e nella griglia, la RR ruba subito lo sguardo dei più attenti.

Personalizzata in ogni suo centimetro, con il logo della polizia ben visibile, si tratta di un’auto spettacolare equipaggiata di tutto l’occorrente che si richiede a una vettura della polizia. Una vettura che, ha sottolineato il distretto di Miami Beach, non ha avuto nessun costo per i contribuenti in quanto donata gratuitamente dalla concessionaria Braman Motors che l’ha personalizzata per le forze dell’ordine. Un nuovo look per la Rolls Royce, che di recente ha ritoccato la Cullinan, che si fa notare.

L’auto per attirare giovani, ma che provoca polemica

Ma perché la polizia ha deciso di pattugliare le strade di Miami con una Rolls Royce da 230.000 euro facendosela prestare da un concessionario? Lo scopo è stato spiegato via social dal Dipartimento di Polizia di Miami, che ha specificato che la vettura è stata scelta per attirare l’attenzione sulle forze dell’ordine.

Perché? Per far interessare i più giovani al mondo della polizia, con il dipartimento che in cerca di nuove reclute giovani. La vettura, che in futuro verrà riconsegnata a Braman Motors, vuole infatti incuriosire, così da attirare e avvicinare sempre più persone al mondo delle forze dell’ordine della città.

Una scelta che in diversi hanno condiviso, mentre altri hanno criticato. Sui social, infatti, i post della polizia di Miami Beach sono tempestati di commenti negativi. “In strada serve sicurezza, non lusso” ha scritto un utente, un altro ha criticato: “Ecco dove finisco i soldi dei contribuenti“. Commenti in chiaro contrasto con la campagna della polizia.

Oltre a prendersela con la polizia, c’è chi punta il dito contro l’amministrazione locale. Insomma, una scelta non condivisa dai residenti di Miami Beach, ma di certo un’operazione destinata a far discutere e che, in un modo o nell’altro, è riuscito nel suo obiettivo di far interessare i cittadini, e magari anche i più giovani, a mondo delle forze dell’ordine che hanno bisogno di forze fresche e nuove per affrontare le sfide di ogni giorno per la sicurezza del territorio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close