I ##samsung#galaxy s7 sembravano estranei alle vicende nefaste dei ‘colleghi’ Note 7, che esplodevano e si infiammavano creando ovunque disagi e ferimenti. Passata la vicenda e gestita con il ritiro dal mercato di tutti i prodotti in circolazione, adesso pare che i guai per la società coreana non siano ancora finiti, tanto che addirittura l’ultima esplosione ha coinvolto niente meno che il suo top di gamma, il Samsung Galaxy S7. È accaduto in Canada, e adesso la Samsung indaga su quanto accaduto cercando di capire se si tratta di un caso isolato, o se c’è da preoccuparsi. Intanto però la notizia tiene in allerta chiunque ne possegga uno, e si cercano al momento delle rassicurazioni.

Il Galaxy S7 prende fuoco mentre un uomo è in auto

Il fatto è accaduto mentre il possessore del Samsung Galaxy S7 era alla guida della sua auto, ad un certo punto ha raccontato di aver sentito il telefono che si trovava nella sua tasca surriscaldarsi molto, e ha avuto appena il tempo di estrarre il telefono dalla tasca che questo è esploso nelle sue mani, riempiendo di fumo la vettura. Il malcapitato ha detto di aver gettato lo smartphone dal finestrino per evitare di peggiorare la situazione, e nonostante abbia riportato ferite serie si ritiene davvero fortunato. In effetti poteva andare peggio, recatosi in ospedale gli sono state riscontrate ustioni di secondo grado alle mani e di terzo grado ai polsi, ma è uscito dall’incidente con il volto illeso e nessun danno alla vista. Vedremo se la causa dell’esplosione è riconducibile alla stessa natura dei Note 7.

Samsung: ‘Servono ulteriori indagini’

Al momento un portavoce della società coreana ha detto che senza poter analizzare il telefono è difficile capire quale sia stato il problema. Inoltre potrebbe trattarsi di un malfunzionamento del singolo prodotto, o di un cattivo utilizzo da parte del possessore, ma per sapere bene cosa sia accaduto è necessario recuperare il telefono. In ogni caso verranno fatte analisi e indagini accurate e nuovi test, perché il portavoce della società ha detto: ‘La sicurezza dei nostri clienti rimane la nostra più alta priorità’. I Samsung Galaxy S7 secondo i vertici dell’azienda al momento sono da considerarsi prodotti sicuri, perché immessi sul mercato seguendo scrupolosamente tutte le norme sulla sicurezza.