• 29 Giugno 2022 21:46

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Papa: mai escludere per razza,ceto,fede

Nov 12, 2016

sabato 12 novembre 2016 12:11

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 12 NOV – “Non ostacoliamoci avicenda! Non escludiamo nessuno!”. E’ l’appello lanciato da papaFrancesco nell’ultima udienza giubilare di questo Anno Santostraordinario, nella quale ha incentrato la sua meditazione sultema “Misericordia e inclusione”. “Questo aspetto dellamisericordia, l’inclusione – ha detto il Papa davanti aitrentamila fedeli presenti in Piazza San Pietro -, si manifestanello spalancare le braccia per accogliere senza escludere;senza classificare gli altri in base alla condizione sociale,alla lingua, alla razza, alla cultura, alla religione: davanti anoi c’è soltanto una persona da amare come la ama Dio”. “Colui che trovo nel mio lavoro, nel mio quartiere, è unapersona da amare, come ama Dio – ha detto ancora il Ponteficeaggiungendo parole ‘a braccio’ al suo discorso -. ‘Ma questo èdi quel Paese, dell’altro Paese, di questa religione, diun’altra… E’ una persona che ama Dio e io devo amarla’. Questoè includere, e questa è l’inclusione”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close