La Rai applicher la norma sul tetto degli stipendi contenuta sulla nuova legge per l’editoria appena sar pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale. Ma penso che nel tempo, non dico a breve ma a medio termine, quel tetto avr conseguenze sulla capacit dell’azienda di attrarre persone valide. Lo ha detto il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto, in audizione davanti alla commissione di Vigilanza sulla Rai. Il nostro sforzo – ha osservato – era fatto per far s che fosse cristallizzato un punto di vista di cosa significhi mettere insieme costo e valore.

Maggioni: la scelta dell’Istat di inserire la Rai fra le Pa blocca l’operativit

La questione di Istat di una gravit straordinaria, ha detto la presidente Rai, Monica Maggioni, in commissione di Vigilanza, in merito alla decisione di Istat di inserire Viale Mazzini tra le amministrazioni pubbliche, spiegando che tale scelta, se trovasse applicazione, taglierebbe fuori la Rai da qualsiasi possibilit operativa reale. Il dg Antonio Campo Dall’Orto si detto preoccupato perch l’equiparazione alla pubblica amministrazione va in direzione antitetica al fatto di riuscire ad essere competitivi rispetto ad altri soggetti. Se ne discusso in Cda, ha detto, dove si colto un segnale di allarme molto forte e preciso. Se dovesse essere confermato, trasformerebbe l’azienda dal 1 gennaio 2017. La Rai – ha detto Campo Dall’Orto – ha un po’ meno di tre mesi di tempo per affrontarlo da un punto di vista legale, stiamo gi interloquendo con tutte le funzioni e le istituzioni coinvolte.

Fico: sul referendum si assicuri equilibrio paritario

Il presidente della commissione di vigilanza Rai, Roberto Fico auspica che i vertici della Rai invitino i responsabili delle testate giornalistiche ad assicurare un equilibrio paritario, anche nelle modalit di conduzione, nell’informazione concernente le opposte indicazioni di voto, ovvero tra favorevoli e contrari al quesito referendario. Rispetto al referendum, ha detto il dg Campo Dall’Orto, abbiamo immediatamente fatta nostra la comunicazione della Vigilanza e l’abbiamo comunicata a tutte le strutture competenti. Dal 29 settembre, ha detto il dg, siamo gi in par condicio. Dalla settimana prossima ci atterremo alle norme puntuali contenute nel regolamento che emanerete.

ABC/La nuova legge sull’editoria, dal Fondo per il pluralismo al tetto per gli stipendi Rai

Maggioni: preoccupa la tempistica del piano informativo

Preoccupa un po’ la tempistica del progetto sull’informazione Rai, ha sottolineato la presidente Maggioni parlando del piano sull’informazione del servizio publico al quale sta lavorando Carlo Verdelli. Per questo il cda ha chiesto con determinazione indicazioni pi precise sullo stato di avanzamento del progetto.

Campo Dall’Orto: soddisfacente lo share di Santoro

un dato molto soddisfacente che “Italia”, il nuovo programma di Michele Santoro su Rai2, abbia fatto oltre l’8% di share in prima serata, ha detto il direttore generale Rai, Antonio Campo Dall’Orto, nel corso dell’audizione in commissione di Vigilanza. Il dg ha parlato di un racconto televisivo nuovo, fatto dapprima per immagini e poi con gli interventi in studio.

Politics pi legata al tema referendum

Campo Dall’Orto ha anche annunciato che dalla prossima settimana la trasmissione ‘Politics’ su Rai3 avr una programmazione pi legata al tema del referendum, e questo servir a ripensare la formula per il dopo. La trasmissione condotta da Gianluca Semprini stata oggetto di critiche anche in commissione per gli ascolti molto bassi. Il dg ha riferito che stata la direzione di Rai3 a decidere per questa programmazione incentrata sul referendum.

© Riproduzione riservata