• 25 Settembre 2021 10:48

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Test Asus MG24UQ, monitor IPS 4K da 24 pollici con FreeSync

Set 22, 2016

L’MG24UQ è offerto con il montante già collegato, quindi basta avvitare il tutto alla base. I cavi includono quello di alimentazione per l’alimentatore interno, un HDMI e un DisplayPort. C’è anche una guida veloce stampata e un foglio per la garanzia. Il manuale utente è su un CD.

Il prodotto

Dopo aver provato diversi schermi di grandi dimensioni, di recente, l’MG24UQ sembra quasi un giocattolo. Potrebbe essere scambiato per un monitor Full HD, almeno fino a quando lo si accende. L’immagine è davvero pulita e priva d’imperfezioni grazie alla stratificazione compatta di TFT e strati antiriflesso. I riflessi non sono un problema nemmeno in stanze assolate, e c’è ampia uscita per combattere queste condizioni.

91Sr9nngBdL SL150091Sr9nngBdL SL1500
91lL0K5C5PL SL150091lL0K5C5PL SL1500

La cornice frontale è piuttosto sottile, sotto i 2,5 cm e ha la stessa ampiezza in tutto il monitor. Le piccole icone sul lato destro inferiore vi indicano dove trovare i tasti di controllo, che sono nella parte posteriore. La risposta è ottima. Il menu di navigazione è accompagnato da un joystick come quello dell’Asus MG28UQ. Il suo funzionamento è rapido, facile e intuitivo.

Lo stand è abbastanza solido e offre un’intera gamma di regolazioni. Avete un’altezza di quasi 15 centimetri, più di 70 gradi di rotazione in ogni direzione, 25 gradi d’inclinazione e la possibilità di metterlo in modalità ritratto (portrait). La qualità costruttiva e ingegneristica è superiore a quella che ci attendevamo.

Il profilo laterale è inferiore a 6,3 cm e c’è una grande area piatta per il montaggio a muro. L’unica cosa che mancano sono le porte USB. La ventilazione dell’elettronica interna avviene tramite feritoie su tre lati. La griglia superiore ospita due piccoli speaker pilotati da un amplificatore a 2 watt. L’audio è concentrato nei toni medio-alti e non può essere alzato troppo perché subentra distorsione. I giocatori faranno meglio a godere del jack delle cuffie.

819ValpqeiL SL1500819ValpqeiL SL1500
81W0Gq6rdKL SL150081W0Gq6rdKL SL1500

Nella parte posteriore c’è il montaggio VESA 100mm che può essere esposto rimuovendo il montante. La piccola protrusione a forma di maniglia è dedicata alla gestione dei cavi.

Gli ingressi includono tre porte HDMI, una delle quali supporta la versione 2.0. I segnali nativi a 3840×2160 Hz sono accettati fino a 60 Hz, anche se l’adaptive sync (FreeSync) funziona sola tramite la singola DisplayPort. Qui troviamo anche il jack cuffie da 3,5 mm.

GamePlus

L’MG24UQ ha la stessa versione di GamePlus che abbiamo visto sull’MG28UQ. I giocatori possono usare uno di quattro reticoli, un timer di spegnimento, un contatore degli fps o una griglia di allineamento dello schermo.

r 600x450 JPGr 600x450 JPG r 600x450 JPGr 600x450 JPG
r 600x450 JPGr 600x450 JPG
r 600x450 JPGr 600x450 JPG
r 600x450 JPGr 600x450 JPG

Questa aiuta nella creazione di configurazioni a più schermi, sia orizzontali sia verticali. Una volta che un particolare elemento è attivo può essere spostato nella schermata usando il joystick OSD. Sfortunatamente potete usare una funzione alla volta. E il contatore degli fps è circondato da un box nero, nonostante il contenuto della schermata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close