• 8 Dicembre 2021 16:01

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Terremoto, sindaco Amatrice: “Da venerdì via dalle tendopoli”

Set 17, 2016

ROMA – “Il tempo dell’emergenza è alle spalle. Ora iniziamo una nuova fase, siamo pronti a partire con lo smontaggio delle tendopoli, che inizierà venerdì prossimo”. È quanto annuncia il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi. “Entro il prossimo weekend, d’accordo con le istituzioni regionali – aggiunge Pirozzi – daremo avvio alle operazioni per consentire in tempi ragionevoli il rientro dei cittadini di Amatrice in edifici più consoni”.

ARCHIVIO Terremoto di Amatrice

“Abbiamo le liste di chi ha scelto il contributo per la sistemazione autonoma, quelle di chi potrà rientrare nella prima casa perché agibile, quelle di chi ha messo a disposizione la propria seconda casa per chi non ha più un tetto e l’elenco di quanti preferiscono gli alberghi. Dal prossimo weekend iniziamo a costruire la nuova Amatrice”, ha concluso il primo cittadino.

Alle 3 e 36 del 24 agosto il terremoto ha ucciso 297 persone nei comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Rasa al suolo la frazione di Pescara sul Tronto. Amatrice è stata completamente distrutta. Molte le persone rimaste senza casa. In tutto sono 3707 le persone assistite dalla Protezione civile nei campi e nelle strutture allestite allo scopo o presso gli alberghi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close