• 18 Luglio 2024 1:18

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Milan, Jankto e Badelj nel mirino: possono arrivare già a gennaio

Nov 12, 2017

domenica 12 novembre 2017 12:24

MILANO – Vincenzo Montella dovrebbe (il condizionale è sempre d’obbligo nel calcio…) mangiare regolarmente il panettone per la seconda volta consecutiva a Milano. A patto, ovviamente, che il suo Milan si mantenga, da qui fino a natale, in linea di galleggiamento con il minimo sindacale di una stagione che, comunque, in questo momento non è certo in linea cone le attese post-mercato estivo. E proprio su questo fronte il tecnico spera di poter apportare dei correttivi importanti al suo organico dove ci sono un po’ troppi doppioni (centrali difensivi) e meno alternative per il ricambio di alcuni elementi fondamentali.

Ad esempio Kessiè, che ha già registrato un calo abbastanza vistoso di forma dopo una partenza-sprint fra Europa League e campionato, non ha un sostituto di pari peso specifico. Jakub Jankto (21 anni, ceko) potrebbe rappresentare un’ipotesi più che probabile con il croato Badelj (28) che già nell’estate di due anni fa era stato indicato da Montella come possibile pilastro del suo primo Milan. Fra l’altro il Viola, che è in scadenza di contratto, è gestito da Alessandro Lucci che è consulente anche dello stesso Montella.

Leggi l’articolo completo sull’edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close