• 12 Maggio 2021 0:57

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Tajani: «L’Europa ha bisogno di più Italia»

Gen 27, 2017

Appena terminato l’incontro con il presidente Mattarella. Concordiamo sulla necessit di rafforzare l’Ue per salvaguardarne i valori, ha scritto su Twitter il

presidente del parlamento europeo Antonio Tajani, dopo il colloquio al Quirinale con il capo dello Stato Sergio Mattarella. la prima tappa della visita in Italia del neo presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani. Una giornata nella quale oltre al presidente della Repubblica, ha incontrato il presidente del Senato Pietro Grasso, la presidente della Camera Laura Boldrini, il ministro degli Esteri Angelino Alfano. E ha visitato la Comunit di Sant’Egidio.

Luned Tajani incontrer a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio Paolo

Gentiloni.

Appena terminato incontro con Presidente Mattarella. Concordiamo sulla necessit di rafforzare #UE per salvaguardarne i #valori

EP President Tajani(EP_President)

Rafforzare il sistema Italia in Europa

necessario rinforzare il sistema Italia in Europa, anche perch l’Europa ha bisogno di pi Italia, ha detto il presidente del Parlamento Ue, Antonio Tajani, incontrando il presidente del Senato Pietro Grasso che si detto convinto della necessit che l’Italia, come paese fondatore, si impegni a portare avanti temi che per noi sono una priorit, dalla crescita all’occupazione, dal lavoro alla lotta

al terrorismo. Tajani e Grasso si sono rallegrati della fattiva collaborazione tra le due istituzioni: Gli uffici del Senato a Bruxelles contribuiscono molto, anche sotto l’aspetto legislativo, a dare una buona immagine dell’Italia in Europa, ha detto Tajani. Grasso si detto convinto che l’opera del nuovo presidente del Parlamento europeo aiuter nei rapporti con tutti i Parlamenti nazionali. Tajani sar ospite d’onore, ha detto Grasso, alle iniziative che prender l’Italia per la celebrazione dei 60 anni dei Trattati di Roma.

“ necessario rinforzare il sistema Italia in Europa, anche perch l’Europa ha bisogno di pi Italia”

Antonio Tajani, presidente dell’Europarlamento

Riavvicinare le istituzioni ai cittadini

Abbiamo tante cose da fare per il sessantesimo dei Trattati di Roma, io ho intenzioni “bellicose” sul fronte europeista: dobbiamo rilanciare il processo di integrazione perch se non si guarda avanti si corre il rischio della disgregazione, ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, che ha ricevuto nel suo ufficio a Montecitorio il neo presidente del Parlamento europeo, in visita ufficiale in Italia accompagnato dal vice presidente Davide Sassoli. Tajani ha spiegato di voler puntare a riavvicinare le istituzioni ai cittadini: siamo percepiti troppo come regno delle burocrazie. Le istituzioni europee devono ascoltare tutti.

Per la Ue non esistono solo le banche, ma esistono innanzitutto i cittadini

Per le istituzioni europee non esistono soltanto le banche, la moneta e gli affari ma esistono innanzitutto i cittadini, a cominciare da quelli che sono nelle condizioni pi difficili, ha poi detto Tajani al termine della sua visita alla comunit di Sant’Egidio a Roma. l’ultima tappa della prima visita ufficiale in Italia del neo presidente dell’Europarlamento.

Andr a visitare le popolazioni colpite dal terremoto

Non appena avr la possibilit di andare senza arrecare disturbo andr a trovare le popolazioni colpite dal terremoto, ha conferma to il presidente del Parlamento europeo. Appena eletto avevo detto due cose: che sarei andato a visitare i terremotati e che il risultato di questo riconoscimento all’Italia sarebbe stato dedicato a chi era pi in difficolt. Oggi andr a visitare la comunit di Sant’Egidio e poi, non appena possibile, andr a portare la mia solidariet anche l nelle zone terremotate.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close