• 4 Ottobre 2022 21:39

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Sul Galaxy S8 arrivano conferme da Samsung – Blasting News

Ott 28, 2016

Sul #samsung#Galaxy S8 arrivano finalmente alcune conferme ufficiali da Samsung, dopo che varie voci si erano diffuse sul suo futuro, spesso creando molta confusione. Tra notizie ufficiose, e soffiate non confermate dalle aziende che stanno lavorando alla realizzazione del top di gamma, il colosso coreano sceglie di dare qualche notizia in anteprima sul nuovo #smartphone. Dopo un colloquio telefonico avvenuto tra gli analisti e Lee Kyeong-tae, vice presidente della sezione mobile di Samsung, quest’ultimo insieme ad alcuni dirigenti della società ha scelto di rilasciare alcune informazioni di rilievo. Hanno confermato che il nuovo Galaxy S8, sarà contraddistinto da tre elementi importanti, il rinnovatissimo design, un servizio evoluto di intelligenza artificiale, esigenza nata da quando Apple ha acquisito l’azienda Viv labs, e infine una nuova fotocamera.

Per il Galaxy S8 nessuna conferma sull’uscita

Alla domanda rivolta ai dirigenti, se confermavano la presentazione del Galaxy S8 presso il Mobile World Congress di Barcellona, previsto a febbraio 2017, Samsung non ha dato una risposta definitiva. A quanto pare stando alle notizie che hanno fornito agli analisti, una delle novità sopra elencate, ovvero l’IA evoluta, richiede ancora di essere perfezionata. Inoltre c’è la storia dei Galaxy Note 7, che hanno fatto capire alla società che la fretta è cattiva consigliera. Quindi chi sognava già di andare a Barcellona, dovrà attendere ancora un po’ per avere la sicurezza di vedere il Galaxy S8 a febbraio prossimo.

La Samsung lavora sulla sicurezza

L’ex-Ceo e tuttora dirigente della divisione Samsung mobile J.H. Shin, ha voluto rassicurare gli investitori sul futuro del Brand in occasione del lancio del nuovo Galaxy S8. Infatti ha dichiarato che la Samsung sta lavorando a stretto contatto con vari enti indipendenti e legislativi, per fare un’accurata analisi di tutti gli aspetti del dispositivo. Si intende che si stanno occupando di testare l’hardware, il software, e tutte le varie componenti. “Ogni processo di analisi” ha detto Shin “sarà reso pubblico per tenervi informati sui tempi di lavoro e progressi ottenuti. La trasparenza prima di tutto”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close