stato fermato dalla polizia il presunto responsabile dell’aggressione e della violenza sessuale a i danni di una turista australiana avvenuta qualche notte fa nel parco di Colle Oppio a Roma. L’uomo, un cittadino romeno di 40 anni senza fissa dimora, stato fermato dagli agenti della Squadra mobile e del commissariato Viminale. Dovr rispondere di violenza sessuale, rapina e lesioni. Non chiaro se l’uomo avesse un complice.

Oltre ad aver fermato il presunto autore, stato anche recuperato il denaro rubato alla donna aggredita e violentata. Lo scrive su Twitter la Polizia di Stato.

La vittima, che si trovava nella Capitale per un viaggio-studio, era stata soccorsa da un passante in via delle Terme di Traiano, nel centro di Roma, e trasportata in codice rosso all’ospedale San Giovanni, dove gli accertamenti medici hanno riscontrato una violenza sessuale.

Quello della donna australiana non l’unico episodio di violenza registrato recentemente a Roma. Nei giorni scorsi, infatti, la polizia ha fermato tre persone, tra cui una donna, accusate di essere autori di una violenza sessuale di gruppo nei confronti di una cittadina brasiliana, avvenuta lo scorso 25 settembre vicino alla stazione Tuscolana

Il tweet della Polizia

© Riproduzione riservata