martedì 29 novembre 2016 09:56

(ANSA) – CATANZARO, 29 NOV – La Squadra mobile di Catanzaro,con il concorso dello Sco, ha arrestato 46 persone in esecuzionedi un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip,su richiesta della Dda del capoluogo calabrese diretta da NicolaGratteri, a carico di altrettante persone accusate diassociazione per delinquere di tipo mafioso. I provvedimentisono serviti a smantellare la cosca di ‘ndrangheta facente capo,secondo le indagini, alla famiglia Trapasso, egemone sulterritorio di confine tra le province di Catanzaro e Crotone, eil gruppo collegato dei Tropea. Tra gli arrestati c’é ilvicesindaco di Cropani, Francesco Greco, 53 anni, accusato diconcorso esterno in associazione mafiosa. Dalle indagini éemerso il condizionamento delle elezioni comunali svoltesi aCropani nel maggio del 2014, condizionamento finalizzatoall’acquisizione di appalti e servizi pubblici per ottenere iquali si sarebbe giunti all’elezione a consigliere di FrancescoGreco, candidato di una lista civica, poi nominato vicesindaco.