• 20 Settembre 2021 1:03

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Guerini, referendum non è congresso Pd

Set 11, 2016

PDA

domenica 11 settembre 2016 12:40

(ANSA) – CATANIA, 11 SET – “Non carichiamo il referendum ditemi interni al partito. Siamo quasi gli unici a fare icongressi in questo Paese: avremo modo di confrontarci lì,perché avremo il congresso il prossimo anno. Lì ci siconfronterà sulla leadership e le prospettive per il Paese”. Lodice il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini, nel corso di unalezione a Classe Dem, la scuola di formazione politica del Pd. “Il Pd faccia questo ultimo passo con la consapevolezza chel’abbiamo votata e sarebbe paradossale se si dividesse ancorauna volta sulla base di una tentazione che il Pd – e prima ilcentrosinistra – ha sempre subito, di dividersi prima delpassaggio decisivo. Abbiamo l’occasione di vincere il diritto diveto che in questo Paese blocca qualsiasi cosa. Berlusconi chefa saltare il tavolo non è un inedito: aveva già fatto saltareil tavolo della bicamerale. Questa volta il Pd il diritto diveto non l’ha subito ma non per arroganza, per consapevolezzadella propria responsabilità”, sottolinea Guerini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close