• 19 Aprile 2021 15:23

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Rimini, in coma etilico una ragazza di 13 anni. Indagano i carabinieri

Ago 29, 2016

RIMINI – È finita in coma etilico una ragazza di appena 13 anni che nella notte tra sabato e domenica era a una festa sulla spiaggia di Rivabella (Rimini). È stata trasportata d’urgenza in ospedale per una lavanda gastrica. A dare l’allarme è stato il gestore di un locale vicino che ha chiamato l’ambulanza del 118 dopo averla vista accasciarsi a terra.

I sanitari l’hanno trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale “Infermi” di Rimini dove, dagli accertamenti, è emerso

che nel suo sangue scorreva una quantità tale di alcol (1,8 grammi di alcol per litro) da rendere necessaria una lavanda gastrica e il ricovero in osservazione fino a ieri sera.

La 13enne era con degli amici a un party sulla spiaggia e avrebbe consumato diversi “cicchetti”. Vista l’età della ragazza e il divieto per i locali di servire alcol ai minori di 18 anni, sull’episodio indagano i carabinieri per capire chi le ha venduto le bevande alcoliche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close