• 23 Settembre 2023 18:36

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Residenze Bugatti a Dubai: è incredibile cosa si trova dentro

Giu 3, 2023

Sognare a occhi aperti, è quello che ci fa fare Bugatti. E questa volta la creatura che ha sfornato non è una delle sue supercar magnifiche e potenti, simbolo del lusso e della velocità estrema, ma un grattacielo negli Emirati Arabi che sembra uscito da una favola moderna.

Il palazzo, chiamarlo così è davvero riduttivo – e ve ne renderete presto conto – è nato grazie alla collaborazione tra Bugatti e Binghatti, due eccellenze e brand visionari. Un progetto immobiliare rivoluzionario – che non ha eguali – e che sorge oggi nel cuore di Dubai. Il progetto è stato rivelato alla Coca-Cola Arena di Dubai il 24 maggio 2023 da Mate Rimac, CEO di Bugatti Rimac, e Muhammad BinGhatti, CEO di Binghatti.

La prima Bugatti Residences al mondo

Bugatti Residences by Binghatti si trova nella zona privilegiata della Business Bay a Dubai. I due marchi guardano al futuro, la loro collaborazione mira a rappresentare sinergie in grado di guardare a un’eccellenza senza eguali.

Bugatti e Binghatti, nella realizzazione di questo progetto eccezionale, hanno attinto al loro ricco e diversificato patrimonio creativo, la loro collaborazione ha come nucleo una struttura progettata in ogni minimo dettaglio, vediamo la facciata unica e distintiva, completata da interni dal design eccezionale. L’intento è stato quello di creare un rifugio nel cuore della metropoli.

Il design eccentrico

Il design di Bugatti Residences riflette gli elementi iconici del marchio e le innovazioni del design di lusso di Bugatti, fondendo questi valori con l’esperienza di Binghatti nella creazione di un fenomenale capolavoro architettonico.

La prima residenza Bugatti al mondo è progettata con servizi di lusso impareggiabili, tra cui una spiaggia con sabbia vera, una piscina privata, jacuzzi spa, fitness club, parcheggiatore privato, club privato per i membri e due ascensori per auto che partono dal garage per arrivare fino all’attico. Il residence offre anche una serie di servizi esclusivi e su misura dedicati ai suoi residenti, tra cui autista e concierge.

Fonte: Ufficio Stampa BugattiBugatti Residences, le prime al mondo: il grattacielo eccezionale a Dubai

Una vera e propria opera d’arte, impareggiabile, con finiture straordinarie, tutti elementi che stabiliscono un nuovo standard di opulenza, al centro degli spazi abitativi curati per Bugatti Residences. Le Residenze Bugatti portano ai residenti il mix perfetto di comfort, funzionalità ed eleganza, valori tipici di Binghatti e Bugatti.

I due marchi hanno integrato il fascino distintivo della Costa Azzurra in ogni aspetto del progetto. A partire dal momento stesso in cui si mette piede all’interno delle residenze, si è pervasi da un senso di esuberanza che trasporta i residenti nella regione ispiratrice che da tempo cattura i cuori degli intenditori del vivere raffinato. Allo stesso modo in cui Bugatti ha tradotto la bellezza e la raffinatezza del lusso francese nel design delle sue auto iper sportive, Bugatti Residences porta la brezza e l’atmosfera della Costa Azzurra in questa oasi privata.

La SPA per auto

Il grattacielo Bugatti si trova a Business Bay, uno dei quartieri più affascinanti e vivaci della città, che attrae visitatori da ogni parte del mondo grazie a hotel 5 stelle, ristoranti e locali alla moda un’atmosfera unica e davvero suggestiva, che in pochi possono permettersi di vivere.

Le prime foto che sono state diffuse dalla Casa automobilistica stessa ci stanno già facendo sognare, il complesso di lusso di Bugatti è qualcosa che nella realtà non avevamo mai visto e un palazzo che cambierà di nuovo lo skyline urbano in maniera davvero eccezionale.

Si tratta di un nuovo edificio che sarà realizzato in 42 piani in tutto in grado di ospitare fino a 182 appartamenti, tra i quali 11 attici da cui i nuovi e fortunatissimi inquilini potranno godere di un panorama mozzafiato di Dubai.

Un progetto senza alcun dubbio grandioso, dal design eccezionale – che ci incuriosisce – un vero e proprio sogno a occhi aperti. Lusso ed esclusività fanno da padrone in questo grattacielo magnifico, che rispecchia esattamente il concetto di bellezza e maestosità che siamo già abituati a vedere nei bolidi estremi che da sempre Bugatti sforna.

Fonte: Ufficio Stampa BugattiLa vista degli attici con piscina del palazzo Bugatti a Dubai

E, a proposito di auto, abbiamo già detto che all’interno dell’edificio sarà installato un ascensore che darà la possibilità ai residenti di portare le loro bellissime supercar fino agli ultimi piani del palazzo. Ma non è tutto, Bugatti e Binghatti hanno pensato proprio a tutto, e ancor di più: nel grattacielo ci sarà anche una sala VIP dedicata ai collezionisti di auto, dove sarà possibile conoscersi, incontrarsi, scambiarsi conoscenze e pareri, e addirittura prendersi cura delle proprie vetture, come una vera e propria SPA per auto. “La si può pensare come una SPA per la propria auto”, ha dichiarato Muhammad Bighatti. Oltre al design ineguagliabile e ai servizi esagerati, Bugatti ha promesso che anche i materiali che verranno utilizzati e le finiture dell’edificio non avranno eguali: siamo pronti a vedere un grattacielo che finora forse abbiamo solo immaginato nei nostri sogni.

La struttura offre un’esperienza extra lusso, dall’esterno è possibile vedere la facciata dal grande impatto visivo, ma anche il design degli interni sarà altrettanto particolare e unico, e attinge al diverso patrimonio creativo di Bugatti e Binghatti. Gli stessi ideatori hanno definito le nuove residenze di Bugatti come “un’icona che il mondo non ha mai visto prima, un’eredità per creare l’imparagonabile”.

La nuovissima Bugatti Residences sarà realizzata nel perfetto stile in grado di riflettere lo spirito della Casa automobilistica e quello del suo fondatore, che sin dalla nascita produce creature a quattro ruote dal valore – e dall’aspetto – eccezionale.

Mate Rimac, CEO di Bugatti, durante la presentazione del grattacielo, ha dichiarato: “Ettore Bugatti viveva secondo i suoi principi in tutto ciò che faceva, tant’è che non gli piacevano molte delle cose che lo circondavano e per questo le ha progettate lui stesso. Ha fatto la sua macchina per la pasta, le sue posate, la sua bicicletta, persino le sue scarpe”, un estro senza precedenti.

Al momento non sono ancora stati dichiarati ufficialmente i prezzi per gli appartamenti delle residenze Bugatti a Dubai, ma è chiaro che si tratterà di cifre multimilionarie, certamente per pochi fortunatissimi. Le persone interessante possono comunque già chiedere informazioni alla Casa. Secondo le previsioni di Binghatti, l’edificio dovrebbe essere ultimato al massimo fra 3 anni o poco più.

Fonte: Ufficio Stampa BugattiLa spiaggia privata per i residenti del primo grattacielo Bugatti al mondo, a Dubai

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close