• 18 Luglio 2024 6:15

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Pesaro, svastica davanti alla scuola Anna Frank. Renzi: “Combattiamo lo schifo”

Nov 19, 2017

PESARO – Una svastica nuova, inchiostro fresco e nero, per un simbolo triste banalmente ritirato fuori dall’ignoranza di chi considera rivoluzionario incrociare due linee sul cartello all’ingresso della scuola intitolata ad Anna Frank.

È successo a Pesaro, di fronte alla scuola elementare e media in strada della Pozzetta a Santa Maria delle Fabbrecce. A denunciarlo è stato il responsabile del centro studi del Movimento Animalista, Rinaldo Sidoli, postando la fotografia dell’entrata della scuola elementare. “L’ennesimo sfregio al ricordo di Anna Frank. Uno schifo”, scrive.

“Violare e deturpare un luogo dove si insegna la memoria storica è il grado zero dello sviluppo dell’umanità. Chiediamo agli organi preposti di provvedere immediatamente alla cancellazione di quei simboli di incivile intolleranza che oggi hanno sporcato una scuola – aggiunge -. Confidiamo nel lavoro delle autorità per l’individuazione dei responsabili di questi atti ignobili che condanniamo con forza”.

Pesaro, svastica davanti alla scuola Anna Frank. Renzi: "Combattiamo lo schifo"

Condividi

Sul cartello, oltre la svastica, anche la scritta “vietato introdurre ebrei”, e su un tratto di strada con la scritta a terra “Make war not love”, un’altra svastica disegnata. Tracciato anche il simbolo delle SS su un avviso pubblico e un’altra svastica su un cartello stradale. Ma sono state rimosse subito.

“Ignoranti e delinquenti. Siete contro la storia e l’umanità. Faremo denuncia contro ignoti e ripuliremo subito”, aveva infatto avvertito il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, “non vanno sottovalutati certi comportamenti di pericolosa intolleranza e nuovo estremismo. Continueremo il lavoro sulla memoria nelle scuole affinché i valori di libertà e uguaglianza siano per sempre #wepesaro“, ha scritto.

“Siamo tutti insieme a fianco del sindaco Matteo Ricci, della sua comunità, dei nostri fratelli ebrei. Questo gesto contro la scuola elementare Anna Frank ha un nome tecnico: si chiama schifo. E noi combatteremo lo schifo senza tregua a Pesaro come ovunque, tutti insieme”, ha scritto su Facebook il segretario del Pd Matteo Renzi.

Sparite le svastiche, sull’episodio indagano ora i carabinieri di Pesaro che stanno cercando di recuperare immagini e filmati registrati dalle telecamere di case e negozi vicini.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close