• 16 Gennaio 2022 21:06

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Napoli-Icardi: irrompe un tweet minaccioso di Wanda

Lug 24, 2019

Il doppio attacco del Napoli: tra le linee con Pepé, e con Giuntoli pronto a saltare su un aereo per la Francia; e al centro dell’area con Icardi, l’uomo dei 30 gol ambiti da De Laurentiis nonché il marito di una manager dagli occhi cangianti (per motivi pubblicitari). «Devi avere paura di una donna che è stanca di essere buona», l’enigmatica e minacciosa frase postata ieri da Wanda Nara a mezzo Instagram, in calce a una foto da testimonial con occhi luccicanti che segue quella con occhi contornati di azzurro. Un azzurro molto Napoli: galvanizzato dall’apertura di Maurito a trattare, già in contatto con l’Inter e ora in attesa di aff ondare il grande colpo. Mauro o Pepé: basta scegliere se insistere tra le linee oppure sul centravanti puro. A proposito: in Spagna, e precisamente a Siviglia, raccontano che il Betis ha fatto un sondaggio con Milik.

Il tweet di Wanda

E allora, il momento X: cruciale. Sì, sono giorni importanti per il mercato del Napoli: il club non ha fretta considerando la portata delle operazioni, le complicazioni e soprattutto la concorrenza, ma quotidianamente sia De Laurentiis sia Giuntoli lavorano per sbloccare le situazioni più delicate, così da individuare la strada maestra. Ancelotti, dal canto suo, sarebbe più che soddisfatto in entrambi i casi: certo cambierebbero le cose dal punto di vista tecnico-tattico, soprattutto con un uomo abile in profondità e veloce come Pepé, però sia il francesino di sangue ivoriano sia Icardi aggiungerebbero qualità, forza e gol al suo Napoli. Il problema, in entrambi i casi, è la concorrenza. Agguerrita e illustre: lo United innanzitutto e poi il Psg sulle tracce del campioncino del Lilla; la Juve, invece, su quelle di Maurito. A proposito: alla luce dell’ultima pubblicazione social, agguerrita sembra essere anche la signora Wanda, sugli scudi in veste di testimonial e a quanto pare anche di manager stufa. Il messaggio di ieri ha suscitato ovviamente curiosità in merito al signifi cato e soprattutto al destinatario: l’Inter? Sembrerebbe, potrebbe. L’attesa, comunque, è la compagna inseparabile di questa storia: De Laurentiis e Marotta hanno parlato, come del resto Giuntoli e Wanda, e ora non resta che defi nire i contorni. A cominciare dalla posizione della Juve, testa a testa con il Napoli ma di certo non in vantaggio: sia nelle idee di Icardi, sia in quelle dell’Inter. Che, vale la pena sottolinearlo, parte da una richiesta compresa tra i 60 e i 70 milioni di euro: ampiamente trattabili, allo stato delle cose.

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close