• 29 Giugno 2022 21:20

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Pensioni, arriva cabina regia sindacati-Inps

Nov 8, 2016

Una cabina di regia unitaria, sindacati e Inps insieme, per evitare confusione, dare risposte omogenee, affrontando il nodo delle interpretazioni sui vari passaggi del pacchetto pensioni inserito in manovra. Ad annunciare l’iniziativa sono i segretari generali di Cgil, Susanna Camusso, Cisl, Annamaria Furlan, e Uil, Carmelo Barbagallo, che in mattinata hanno incontrato il presidente dell’Inps, Tito Boeri. Si tratta di preparare il personale dell’Istituto e dei patronati ad affrontare quel che consegue dalle “modifiche” introdotte in legge di Bilancio, spiegano in una dichiarazione congiunta. C’ anche l’idea, fanno sapere, di “predisporre un kit informativo” rivolto ai possibili interessati.

Cabina regia sindacati-Inps per evitare confusione

Innanzitutto si tratta di attrezzare, in termini formativi, chi lavora all’Inps e nei

patronati, affinch si possano dare consulenze precise e chiare, sottolineano i tre leader sindacali. L’obiettivo quello di migliorare la comprensione delle novit e arrivare anche, attraverso la cabina di regia, a monitorarne l’applicazione, in particolare dell’Ape, per cui prevista la sperimentazione, evidenziano. Ci saranno altre riunioni dopo l’approvazione delle nuove norme.

In tutto l’incontro tra Camusso, Furlan, Barbagallo e Boeri durato due ore, ma alla riunione dedicata al pacchetto pensioni ha fatto seguito, secondo quanto si apprende, un colloquio separato. Una coda all’incontro ufficiale quindi, in giorni in cui si continua a parlare della riorganizzazione e della governance dell’Inps.

Per Ape volontaria rata fino a 5,5% per ogni anno anticipo

In base alle tabelle degli interventi sulla previdenza in legge di bilancio pubblicate sul sito del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, la rata per l’Ape volontaria potr variare tra il 2% e il 5,5% per ogni anno di anticipo a seconda della percentuale dell’assegno chiesta. Se si chieder l’85% della pensione netta maturata al momento dell’uscita con l’Ape volontaria la rata media sulla pensione al momento del pensionamento sar in media del 4,7% per ogni anno di anticipo.

Platea da 415mila per Ape volontaria nel 2017-18

Secondo i calcoli del governo i lavoratori dipendenti e autonomi con almeno 63 anni di et che potranno accedere all’Ape volontaria saranno 300.000 nel 2017 e 115.000 nel 2018. Dalle tabelle sugli interventi sulla flessibilit in uscita nel prossimo biennio si evince che le platee potenziali saranno di 55.000 persone per l’Ape social (35.0000 nel 2017, 20.000 nel 2018) e di 50.000 per i lavoratori precoci (25.000 l’anno). Per i lavoratori usuranti la platea di 6.000 persone ogni anno. I lavoratori salvaguardati rispetto alle regole della riforma Fornero che potranno uscire entro il 2020 sono 28.000.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close