venerdì 9 dicembre 2016 17:21

(ANSA) – ROMA, 9 DIC – Il Cio ha annunciato che saranno dinuovo ripetuti i test antidoping che hanno visto coinvolti gliatleti russi ai Giochi di Londra 2012 e a Sochi 2014. Ladecisione è stata presa a seguito delle nuove rivelazionicontenute nel rapporto McLaren. “Le nuove analisi dovrannostabilire se c’è presenza di sostanze dopanti o se i campionistessi sono stati manipolati” fa sapere il Cio. In ogni caso,”dal Rapporto emerge un attacco fondamentale all’integrità deiGiochi olimpici e dello sport in generale”.