martedì 4 ottobre 2016 12:25

(ANSA) – ROMA, 4 OTT – “E’ inaccettabile che noi, che abbiamofatto battaglie per la parità delle donna, se vogliamo stare sulweb dobbiamo accettare insulti e minacce. Non vorrei che lenostre figlie siano costrette domani a lasciare questo spazioche pure ha tante potenzialità positive”. Lo ha detto lapresidente della Camera Laura Boldrini, aprendo i lavori dellaCommissione della Camera per contrastare il discorso di odio,creata lo scorso 10 maggio e intitolata a Jo Cox. La Commissione ascolterà in audizione la ministra con delegaper le pari opportunità, Maria Elena Boschi, e la responsabiledelle policy di Facebook per l’Europa, Aibhinn Kelleher.