• 19 Giugno 2021 11:45

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Nissan, test per la guida autonoma a Tokyo

Ott 26, 2017
Nissan, test per la guida autonoma a Tokyo

In concomitanza con il Salone di Tokyo, Nissan ha deciso di dimostrare sulle strade della capitale nipponica il funzionamento dell’ultima evoluzione del sistema per la guida autonoma ProPilot. La tecnologia, la cui implementazione è prevista per il 2020, è stata installata su una Infiniti Q50; i sensori presenti sulla vettura sembrano meno invasivi rispetto a quelli adottati da altre realtà.

L’equipaggiamento del prototipo è considerevole: l’auto vanta dodici videocamere, dodici sonar, nove radar a onde millimetriche e sei scanner laser. Per gestire il traffico delle città, l’intelligenza artificiale della vettura combina i dati provenienti dai sensori con quelli della mappatura HD del sistema di navigazione.

ProPilot nella sua ultima evoluzione è in grado di reagire alla presenza di ostacoli o di altre situazioni comportandosi come farebbe un guidatore umano. La prima versione del sistema è già presente su alcune vetture, come la nuova Leaf.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close