• 18 Maggio 2021 0:13

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Fiorentina-Sousa: è l’ultimo atto

Feb 9, 2017

giovedì 9 febbraio 2017 10:04

FIRENZE – Si va avanti così, fino alla conclusione del campionato. A Roma la Fiorentina, tutta, è stata agghiacciante, ma cambiare, rivoluzionare, adesso potrebbe essere inutile se non addirittura pericoloso. La società viola è furibonda ma si affida a Pantaleo Corvino per cercare di trovare una via utile. Ieri è stato un intreccio di telefonate. Cosa fare. La posizione di Paulo Sousa non è debole, è definitivamente stralciata dal futuro della Fiorentina, ma sostituirlo adesso divide e non compatta il club. E poi, con chi? Con Guidi della Primavera e sperando che Antognoni dia una mano in panchina? Fantacalcio, si risponde.

TUTTO SULLA FIORENTINA

FINO A MAGGIO – Andare avanti, senza stravolgere, sapendo che a giugno tutto sarà cambiato. Addio senza rimpianti al portoghese e a tutti quei leader che di fatto si sono liquefatti strada facendo. Insomma: si cambia. Perno sui giovani da Sportiello a Chiesa, da Bernardeschi a Vecino, da Tello (probabilmente riscattato, anche se ancora permangono dei dubbi) a Maxi Oliveira, dai ragazzi arrivati da Bari e oggi in Primavera fino a Saponara. Un cambio totale di strategia. E un nuovo allenatore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close