• 24 Febbraio 2024 23:08

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Conte: «Guardiola? Bravo coi piedi, ma io correvo di più»

Dic 2, 2016

venerdì 2 dicembre 2016 17:05

LONDRA (INGHILTERRA) Antonio Conte e il suo Chelsea sono in testa alla classifica della Premier League. I Blues comandano il campionato con un punto di vantaggio sul Liverpool di Klopp, una delle squadre favorite che, come il Chelsea, ha il vantaggio di non giocare le coppe europee. Secondo Conte, però, gli avversari sono tanti e, nonostante l’abbia battuto nello scorso turno, anche il Tottenham di Pochettino può rappresentare un serio pericolo: «Penso che abbiamo giocato da squadra contro il Tottenham e penso che loro possano combattere per il titolo fino alla fine. Questa settimana abbiamo studiato molto la prima metà di gara contro gli Spurs. Penso di aver mostrato questa parte della partita alla squadra per migliorare nel futuro».

LA 14ª GIORNATA DI PREMIER LEAGUE

ADESSO TOCCA A GUARDIOLA – Nel prossimo turno Conte sfiderà un allenatore che non ha ancora incontrato nel suo cammino. Si tratta di Pep Guardiola, allenatore del Manchester City e tra le squadre favorite a inizio stagione per la vittoria del titolo: «Penso che domani sarà una partita veramente dura. Un ottimo test per noi, per la nostra formazione, per continuare a migliorare. Non sarà facile. Non ho mai incontrato Guardiola prima d’ora. Ho molto rispetto per Pep, gli piace molto studiare e trovare nuove soluzioni e idee. Guardiola ha trovato un buon ambiente al Manchester City. La dirigenza aveva già lavorato con lui e può spiegare le proprie necessità rapidamente».

LA CLASSIFICA DI PREMIER LEAGUE

BRAVO, MA IO CORREVO DI PIU’ – L’ex allenatore della Juventus ha poi scherzato sulle differenze tra lui e Pep Guardiola quando entrambi ancora giocavano: «Pep era un centrocampista fantastico. Avevamo caratteristiche differenti. Io correvo più di lui, ma lui pensava meglio con la palla tra i piedi».

PEDOFILIA: «IL CHELSEA MI PAGO’ PER STARE ZITTO»

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close