Un uomo di 44 anni ha staccato a morsi un pezzo di orecchio della fidanzata con la quale era venuto alle mani durante una lite scoppiata perchè lui avrebbe parlato male dei suoceri. La donna, 28 anni, è stata ricoverata al Niguarda, mentre l’uomo è indagato per lesioni.

E’ successo in un appartamento di

via Vallazze, a Milano, dove i due sono andati a vivere insieme da pochi mesi dopo tre anni di fidanzamento. Durante la cena, pare che avessero già bevuto parecchio, hanno cominciato a discutere delle rispettive famiglie e l’uomo ha espresso dei pareri non proprio piacevoli verso i genitori di lei.

Ne è scaturita una vera colluttazione e l’uomo ha preso a morsi la donna, prima sul naso, quindi staccandole un pezzo dell’elice, la parte alta del padiglione.