• 25 Ottobre 2021 23:15

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

METEO ALPI: clima più FREDDO per la settimana di NATALE, ma ancora poca neve – 3bmeteo

Dic 16, 2016

Clima invernale ma con poche occasioni per nevicate significative

16 dicembre 2016

ore 15:29

di Davide Sironi

Per tutti

Localit alpine in attesa della neve fresca

In questo inizio d’inverno avaro di neve a causa dell’Anticiclone persistente, notizie non buone per chi attende con impazienza nevicate abbondanti prima di Natale sulle Alpi.

EVOLUZIONE WEEK-END: il super anticiclone abbraccia le Alpi mantenendo condizioni di stabilit atmosferica e ampio soleggiamento (ad eccezione di velature in quota), solo un po’ di freddo invernale la notte e le prime ore del mattino

EVOLUZIONE PER LA PROSSIMA SETTIMANA: l’anticiclone continuer ad abbracciare il Nord Italia, tuttavia due perturbazioni proveranno a raggiungere la regione alpina.

Lunedun modesto vortice freddo dal Nord Europa, la cui traiettoria ancora molto incerta, potrebbe attraversare il Nord Italia, tuttavia esso non sar in grado di portare fenomeni di rilievo se non qualche fiocco locale.

Mercoled e Giovedassisteremo al tentativo di una depressione mediterranea di risalire dal Tirreno in direzione delle Alpi. Le speranze che la perturbazione raggiunga l’arco alpino sono abbastanza remote poich l’anticiclone, ancora saldo sul Nord-Italia, far opposizione. Se il fronte perturbato riuscisse a raggiungere l’arco alpino, stante le temperature piuttosto basse, sarebbe una buona occasione per nevicate fino a bassa quota. Ad ora, tuttavia, l’ipotesi pi probabile che il fronte perturbato possa raggiungere le Alpi ma indebolito e quindi non in grado di portare nevicate significative in particolare sui settori pi settentrionali. Paradossalmente potrebbe essere l’Appennino a vedere fenomeni pi abbondanti.

DaVenerd e Domenica la situazione dovrebbe continuare a rimanere tranquilla; ma proprio Natale e i giorni successivipotrebbero riservare delle sorprese, per questo seguite gli aggiornamenti!

In sintesinonostante l’incertezza sull’arrivo di precipitazioni significative, la settimana entrante avr caratteristiche pienamenteinvernali, con temperature in abbassamento anche sotto le medie stagionali. Questo favorir il mantenimento della neve artificiale (o di produrne altra) e naturale presente nelle principali localit sciistiche.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close