• 18 Luglio 2024 10:42

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Mattarella inaugura il nuovo e-building Ferrari [VIDEO]

Giu 21, 2024

AGI – Il capo dello Stato Sergio Mattarella è arrivato al nuovo e-building di Ferrari per l’inaugurazione ufficiale dello stabilimento. Ad attenderlo il presidente e amministratore delegato di Ferrari John Elkann e Benedetto Vigna e le autorità locali oltre a una folta rappresentanza dei lavoratori.

 

 

I dipendenti, tutti con la divisa ufficiale di lavoro, hanno fatto un omaggio al Presidente della Repubblica: una lampada tutta costruita con le componenti di scarto del motore della ‘Rossa’. L’ultima visita del capo dello Stato a uno stabilimento di Ferrari risale al 2009: all’epoca era in carica Giorgio Napolitano. 

 

 

“Siamo orgogliosi e felici oltre onorati di avere con noi il presidente Mattarella per l’inaugurazione dell’e-building, uno stabilimento che unisce la centralità della persona nel luogo di lavoro al rispetto dell’ambiente”, ha dichiarato il presidente di Ferrari, John Elkann. “Investire sul nostro territorio – ha aggiunto – è essenziale per prepararci con fiducia al futuro della Ferrari, confermando il nostro impegno per l’eccellenza italiana e per il nostro Paese”. 

 

 

 L’e-building inaugurato oggi è “la prova concreta che in Ferrari manteniamo le nostre promesse – ha spiegato ancora Elkann -.  Il 16 giugno 2022, durante il Capital Markets Day, abbiamo annunciato i nostri progetti per questo nuovo edificio. Ora, a distanza di soli due anni siamo qui dentro. I nostri colleghi si sono trasferiti e l’edificio si sta progressivamente accendendo, prendendo vita per iniziare le sue attività. L’e-building è un’altra pietra miliare nel nostro incredibile viaggio dal 1929, quando abbiamo iniziato a correre con la Scuderia Ferrari. Il 2029 segnerà il secolo della Scuderia Ferrari”. 

 

 

 

 

Per il presidente di Ferrari “tecnologia e innovazione sono sempre state nel nostro DNA. Sono elementi chiave che alimentano la nostra incessante volontà di progredire. Hanno alimentato il nostro successo in pista nel corso della nostra storia e ci hanno permesso di trasferire rapidamente questo progresso alle nostre vetture sportive. Ma sappiamo che – ha concluso – la tecnologia e l’innovazione non significano nulla senza le persone. Come disse il nostro fondatore: “Le fabbriche sono fatte di macchine, muri e persone. La Ferrari è fatta soprattutto di persone”. 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close