• 29 Settembre 2022 18:57

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Mark Webber, ritiro dalle corse a fine 2016

Ott 13, 2016
Mark Webber, ritiro dalle corse a fine 2016

Mark Webber ha annunciato il suo ritiro dalle corse al termine della stagione 2016. La 6 Ore del Bahrain del WEC, in programma per il 19 novembre prossimo, sarà l’ultima corsa della carriera del pilota australiano. Webber, 40 anni, è campione del mondo in carica WEC: lo scorso anno colse l’iride sulla Porsche 919 Hybrid condivisa con Brendon Hartley e Timo Bernhard.

E proprio a Porsche sarà legato il futuro di Webber, che diventerà ambasciatore della casa di Zuffenhausen nel mondo. «Porsche è il brand che ho sempre amato di più e quello che mi si addice meglio – spiega Webber – sento un forte senso di appartenenza a Porsche. Mi mancheranno la velocità pura e le competizioni, ma voglio lasciare al top. Non vedo l’ora di intraprendere la nuova strada».

Prima di esordire nel WEC al volante della 919 Hybrid nel 2014, Webber ha disputato 12 stagioni di Formula 1. L’australiano ha esordito nel Circus nel 2002 al volante della Minardi, per poi passare alla Jaguar l’anno successivo e alla Williams nel 2005; con la scuderia di Grove Webber colse il suo primo podio in Formula 1, nel 2005 a Montecarlo.

Nel 2007 l’approdo in Red Bull, scuderia in cui ha militato per il resto della sua carriera in Formula 1. Nel 2009, al Nürburgring, Webber ha colto la prima di nove vittorie nella categoria. L’australiano ha ottenuto inoltre in tre occasioni il terzo posto in classifica costruttori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close