• 29 Giugno 2022 21:19

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Lexus LC è proiettata nel 28° secolo in “Valerian”

Nov 11, 2016
Lexus LC è proiettata nel 28° secolo in Valerian

Nel corso degli ultimi mesi, molte case automobilistiche hanno immaginato l’auto del futuro prossimo attraverso dei concept. Lexus è andata oltre, proiettando la sua coupé LC in un futuro remoto, quello del 28° secolo. Succede in “Valerian e la Città dei Mille Pianeti”, il prossimo film del regista de “Il quinto elemento”, Luc Besson, in uscita in Francia il 21 luglio 2017.

Ad apparire nel teaser della pellicola – adattamento del fumetto Valérian e Laureline agenti spazio-temporali, scritto da Pierre Christin e illustrato da Jean-Claude Mezieres – è lo Skyjet, veicolo in grado di volare non solo nel cielo ma anche nello spazio pensato da Lexus.

Pur essendo dotato di ali e motori aerospaziali, lo Skyjet presenta un frontale piuttosto simile a quello delle vetture odierne. Il veicolo del brand di lusso di Toyota riprende in chiave hi-tech la mascherina a clessidra e il taglio dei proiettori della LC.

Lo Skyjet creato per il film è frutto della partnership creativa tra Lexus e la casa di produzione dei film di Besson, EuropaCorp. «Abbiamo affrontato con piacere la sfida di portare la filosofia del design e le innovazioni Lexus in questo progetto – spiega David Nordstrom, Global Branding Department General Manager di Lexus -. Ora guardiamo avanti per sviluppare la nostra partnership con EuropaCorp e sforzarci per dare nei prossimi anni al pubblico le esperienze più incredibili che si possano immaginare».

Protagonisti di “Valerian e la città dei mille pianeti” sono la modella e attrice Cara Delevingne e Dane DeHaan nei panni di due agenti speciali incaricati di mantenere l’ordine nell’universo. La pellicola vede anche la partecipazione della cantante Rihanna.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close