Lexus LC è proiettata nel 28° secolo in Valerian

Nel corso degli ultimi mesi, molte case automobilistiche hanno immaginato l’auto del futuro prossimo attraverso dei concept. Lexus è andata oltre, proiettando la sua coupé LC in un futuro remoto, quello del 28° secolo. Succede in “Valerian e la Città dei Mille Pianeti”, il prossimo film del regista de “Il quinto elemento”, Luc Besson, in uscita in Francia il 21 luglio 2017.

Ad apparire nel teaser della pellicola – adattamento del fumetto Valérian e Laureline agenti spazio-temporali, scritto da Pierre Christin e illustrato da Jean-Claude Mezieres – è lo Skyjet, veicolo in grado di volare non solo nel cielo ma anche nello spazio pensato da Lexus.

Pur essendo dotato di ali e motori aerospaziali, lo Skyjet presenta un frontale piuttosto simile a quello delle vetture odierne. Il veicolo del brand di lusso di Toyota riprende in chiave hi-tech la mascherina a clessidra e il taglio dei proiettori della LC.

Lo Skyjet creato per il film è frutto della partnership creativa tra Lexus e la casa di produzione dei film di Besson, EuropaCorp. «Abbiamo affrontato con piacere la sfida di portare la filosofia del design e le innovazioni Lexus in questo progetto – spiega David Nordstrom, Global Branding Department General Manager di Lexus -. Ora guardiamo avanti per sviluppare la nostra partnership con EuropaCorp e sforzarci per dare nei prossimi anni al pubblico le esperienze più incredibili che si possano immaginare».

Protagonisti di “Valerian e la città dei mille pianeti” sono la modella e attrice Cara Delevingne e Dane DeHaan nei panni di due agenti speciali incaricati di mantenere l’ordine nell’universo. La pellicola vede anche la partecipazione della cantante Rihanna.