• 18 Maggio 2021 0:10

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Basket in lutto: è morto Charles Shackleford

Gen 27, 2017

venerdì 27 gennaio 2017 20:35

ROMA – Il mondo della pallacanestro piange la scomparsa a soli 50 anni di Charles Shackleford: nato 50 anni fa a Kinston – dove proprio oggi è stato trovato morto nella sua casa – Shackleford era un lungo di 208 centimetri dotato di straordinari mezzi atletici e con alle spalle un’importante carriera a cavallo tra gli anni ’80 e ’90 in NBA dove ha militato con le casacche dei New Jersey Nets, Minnesota TImberwolves, Philadelphia 76ers e Charlotte Hornets.

FU CAMPIONE D’ITALIA CON LA PHONOLA CASERTTA NEL ’90-’91 – Soprannominato dai tifosi casertani “il Signore degli Anelli” per la sua grande capacità di catturare rimbalzi e arrivare al ferro per schiacciare, Shackleford vantava però anche un’esperienza italiana alla Juve Caserta dove arrivò nel 1990-’91, vincendo il primo storico scudetto della compagine campana, al culmine di una stagione in cui viaggiò ad oltre 19 punti e 15 rimbalzi di media. Terminata dopo una sola annata la sua prima esperienza casertana, tornò in America ai Timberwolves. Anche lì però restò un solo anno, al cui termine fece ritorno a Caserta dove disputò una seconda stagione meno proficua della precedente. Successivamente poi andò anche in Turchia e in Grecia – all’Aris Salonicco con cui conquistò la Coppa Korac 1996-’97 – prima di concludere Oltreocenano una carriera ad altissimi livelli.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close