• 6 Ottobre 2022 0:45

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

L’economia sommersa e illegale sale a 211 miliardi: è il 13% del Pil

Ott 14, 2016

Nel 2014, l’economia non osservata (sommersa e derivante da attivit illegali) vale 211 miliardi, pari al 13% del Pil. Lo rileva l’Istat, precisando che il valore aggiunto generato dalla sola economia sommersa ammonta a 194,4 miliardi (12% del Pil), quello connesso alle attivit illegali (incluso l’indotto) a circa 17 miliardi (1% del Pil). Fra il 2011 e il 2014 il peso sul Pil dell’economia non osservata passato dal 12,4% al 13 per cento. Le cifre risultano in rialzo anche rispetto all’anno precedente, il 2013, quando l’economia non osservata pesava per il 12,9%, per un totale di circa 206 miliari. In un anno l’incremento quindi stato di quasi 5 miliardi.

L’ECONOMIA SOMMERSA E ILLEGALE

Anni 2011-2014, milioni di euro (Fonte: istat)

Nel 2014 le unit di lavoro irregolari sono 3,667 milioni, in prevalenza dipendenti (2,595 milioni), in significativo aumento su anno (rispettivamente +180 mila e +157 mila). Il tasso di irregolarit, calcolato come incidenza delle unit di lavoro (ula) non regolari sul totale, pari al 15,7% (+ 0,7 punti percentuali rispetto al 2013).

IL PESO DELL’ECONOMIA NON OSSERVATA SUL PIL

Economia sommersa e derivante da attivit illegali espressa in %. Pil in milioni di euro (Fonte: Istat))

Il tasso di irregolarit dell’occupazione risulta particolarmente elevato nel settore dei Servizi alla persona (47,4% nel 2014, 2,4 punti percentuali in pi del 2013), seguono l’agricoltura (17,5%), il Commercio, trasporti, alloggio e ristorazione (16,5%) e le Costruzioni (15,9%).

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close