• 18 Maggio 2021 1:20

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Le sale giochi del futuro? Realtà virtuale con IMAX

Feb 16, 2017

IMAX vuole rendere accessibile a tutti la realtà virtuale in appositi “teatri”. Niente palchi o schermi, ma solo postazioni dotate di visori VR. Il primo di questi centri è stato appena aperto a Los Angeles, ma in futuro aumenteranno di numero.

La realtà virtuale diventa ogni giorno più accessibile, soprattutto grazie a Sony, che con il PlayStation VR è riuscita a proporre una soluzione relativamente economica, anche se all’esborso minimo (400 euro nel caso di PSVR) bisogna aggiungere comunque l’acquisto di una PS4. Su PC i conti sono ancora più elevati, sia in termini di visori sia a livello di configurazioni necessarie per ottenere esperienze godibili.

podspods

IMAX deve aver intuito ciò e per questo ha deciso di creare degli appositi spazi in cui le persone possano divertirsi con la realtà virtuale, semplicemente pagando un biglietto. Il centro aperto a Los Angeles dispone di quattordici postazioni attrezzate con visori HTC Vive e Starbreeze StarVR.

Ogni spazio è anche munito di una poltrona motorizzata D-Box, che simula i movimenti mostrati nel contenuto visivo, una veste Subpac, che trasmette le vibrazioni al corpo, e infine una serie di controller fisici. Una postazione di tutto rispetto, che difficilmente si può ricreare nella propria casa.

https%3A%2F%2Fblueprint api production s3 amazonaws com%2Fuploads%2Fcard%2Fimage%2F385286%2Facccf39e ac9a 4778 b53e c814ba1f9403https%3A%2F%2Fblueprint api production s3 amazonaws com%2Fuploads%2Fcard%2Fimage%2F385286%2Facccf39e ac9a 4778 b53e c814ba1f9403

I contenuti VR disponibili sono quasi tutti presenti su Steam. Ovviamente non può mancare Trials on Tatooine, per permettere a chiunque di vivere in prima persona l’esperienza Jedi, o John Wick Chronicles, tratto dall’omonima pellicola action.

Purtroppo la varietà di titoli disponibili si può contare sulle dita di due mani, anche se Imax sta già sviluppando contenuti esclusivi per i propri teatri VR.

16665190 389765631389140 5250784099814351854 o16665190 389765631389140 5250784099814351854 o

Nonostante i piani iniziali, in Europa e tantomento in Italia non è prevista l’apertura di nessuno di questi centri. L’azienda ha infatti deciso di aprirne altri tre negli Stati Uniti e uno in Cina.

Siamo davanti a un modello di business totalmente nuovo, quindi non si sa ancora quante persone siano interessate a questo genere di intrattenimento. Voi paghereste un biglietto per giocare con la realtà virtuale al massimo comfort?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close