mercoledì 5 ottobre 2016 12:16

ROMA – David Ferrer si conferma “bestia nera” per Fabio Fognini. Nel secondo turno del ‘China Open’ il 29enne ligure, ha ceduto per 6-3 6-4, in poco più di un’ora ed un quarto di gioco, allo spagnolo, numero 13 del ranking mondiale e quinta testa di serie. Per il 34enne di Valencia è stato l’undicesimo successo in altrettanti confronti con l’azzurro. Ieri nel primo turno Paolo Lorenzi era stato sconfitto con un doppio 6-1 dallo spagnolo Rafael Nadal, testa di serie n.2, mentre Andreas Seppi era stato battuto 6-2 7-5 dallo scozzese Andy Murray, n.1 del seeding.