• 21 Ottobre 2021 22:47

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Milik, il giorno dopo: «Napoli, qui mi sento felice»

Set 18, 2016

domenica 18 settembre 2016 17:09

NAPOLI – Ha cominciato come meglio non poteva, Arek Milik. Meglio di Cavani, meglio di Higuain. In 5 presenze l’attaccante polacco – prelevato in estate dall’Ajax -, ha segnato 6 gol, frutto di tre doppiette, di cui una in Champions League. Il Matador e il Pipita si erano fermati a 4. Per fare tre doppiette, tra l’altro, all’uruguaiano e all’argentino servirono rispettivamente 16 e 17 partite. Numeri sconvolgenti, che lo hanno fatto entrare subito nel cuore dei napoletani.

IL MESSAGGIO – Ieri Milik aveva augurato a tutti i tifosi un “ottimo party del sabato sera”, oggi li ha voluti ringraziare con un messaggio accorato, sempre su Facebook. “Vorrei ringraziare tutti i tifosi per il vostro supporto. Grazie a voi mi sento piu forte. Napoli è una città mervigliosa e sono contento di essere qui. Sono felice di essere Partenopeo”. Un messaggio d’amore nei confronti di una piazza che sta facendo di tutto per dimenticare il Pipita.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close