• 8 Ottobre 2022 0:15

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Milan, Galliani: «Locatelli come Rivera»

Ott 24, 2016

lunedì 24 ottobre 2016 20:14

ROMA – Ha gioito più per il gol annullato a Pjanic o per il gol di Locatelli? Il quesito social resterà appeso fino al prossimo Milan-Juve. E chissà se Adriano Galliani figurerà ancora nei quadri dirigenziali rossoneri, quando i cinesi avranno finalmente concluso il “closing”. Intanto il Milan che ha costruito in estate, è secondo in classifica:

« Più che aspettarmelo ci speravo. L’anno scorso -ha detto a Tiki Taka, su Italia 1- sfidavo le ire di tutti i giornalisti perché continuavo a dire che la nostra rosa era superiore alla classifica che avevamo». Poi su Locatelli: «La prima cosa che mi è venuta in mente è una similitudine con Rivera che nel ’61 segnò alla Juve a 18 anni così come Locatelli. Auguro a Manuel di ripercorrere quella carriera». L’altro baby, Donnarumma, è in realtà già un grande: «Credo che sarà l’erede di Buffon in Nazionale anche se Buffon è ancora un grandissimo portiere. Mi auguro e sono convinto che sarà un giocatore del Milan ancora per molti anni».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close