• 19 Agosto 2022 22:44

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Doping: Cio squalifica altri due atleti russi

Apr 24, 2017

lunedì 24 aprile 2017 17:18

ROMA – Altri due atleti russi sono stati squalificati dal Cio per essere risultati positivi dopo che i loro campioni organici, prelevati in occasione di gare olimpiche, sono stati analizzati con le nuove metodologie. Una dei due, la specialista dell’eptathlon Tatiana Chernova, è risultata positiva per steroidi anabolizzanti (turinabol) e dovrà quindi restituire la medaglia di bronzo conquistata ai Giochi di Pechino 2008, dove si piazzò appunto terza. Lo specialista dei 400 metri Maksim Dyldin, finalista con la staffetta 4X400 a Londra 2012 (quinto posto), è risultato positivo anche lui per anabolizzanti, e dovrà restituire il diploma ricevuto dal Cio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close