• 21 Maggio 2022 8:19

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte

Mar 8, 2018

giovedì 8 marzo 2018 17:07

PARIGI – «La piste Conte». Questo il titolo con cui apre la versione cartacea de “L’Equipe” che pubblica anche una grande foto dell’allenatore italiano. La sconfitta con il Real e l’eliminazione agli ottavi di Champions League hanno tolto ogni dubbio sul futuro della panchina del Psg: nella prossima stagione non sarà Emery a guidare i parigini. Per l’Equipe ci sarebero stati già i primi contatti con Antonio Conte, sotto contratto con il Chelsea fino al giugno del 2019, ma in Inghilterra considerato sicuro partente a fine stagione. Non c’è solo il nome dell’italiano tra i candidati per il dopo-Emery. Secondo gli spagnoli di “AS”, in realtà Nasser Al-Khelaifi sta pensando ad una vera e propria rivoluzione per la prossima stagione. Ecco i nomi per la panchina e non solo.

JOSE’ MOURINHO

Lo Special One ha appena rinnovato il suo contratto con i Red Devils ma secondo la stampa spagnola sarebbe ben felice di allenare il Psg. Il suo desiderio nascosto il tecnico lusitano lo ha espresso a più riprese in passato e, secondo alcune indiscrezioni, potrebbe cedere alle lusinghe francesi qualora la stagione in Champions dello United dovesse essere fallimentare. Resta comunque molto difficile che l’ipotesi possa concretizzarsi.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© Getty Images

DIEGO SIMEONE

Il Cholo è un altro nome caldo per il dopo Emery. Simeone è legato da un contratto pluriennale all’Atletico Madrid ma le sirene parigine non lo lasciano indifferente. Sarà complicato convincere la dirigenza dei colchoneros a cedere il loro fuoriclasse in panchina ma la potenza economica del Psg non deve mai essere sottovalutata.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© EPA

CARLO ANCELOTTI

Il nome di Carlo Ancelotti è un altro di quelli che a Parigi farebbero tornare l’entusiasmo immediatamente nonostante le delusioni in Europa. Per l’italiano sarebbe un ritorno al Psg ma il futuro dell’ex allenatore del Bayern dovrebbe essere in Premier League.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© EPA

THIAGO MOTTA ADDIO

La rivoluzione del Psg non riguarderà solo la panchina. Secondo “Le Parisien” diversi calciatori non troveranno spazio in rosa anche nella prossima stagione. Il primo a salutare la Francia (e probabilmente il calcio giocato) sarà Thiago Motta che ormai ha deciso di appendere le scarpette al chiodo.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© AFPS

RABIOT E VERRATTI ALLA PORTA

A centrocampo potrebbe essere sacrificato Rabiot: il Psg vede nel 22enne francese il futuro capitano ma il giocatore ha numerose richieste e con un contratto in scadenza nel 2019 potrebbe decidere di cambiare aria. Fra i giocatori in bilico ci sarebbe anche Verratti che verrebbe ceduto per fare cassa e rispettare così i parametri del fair-play finanziario.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© Getty Images

THIAGO SILVA E DANI ALVES SUL FILO

Per il difensore brasiliano ex Milan si cercherà una soluzione anche se il buon rapporto col presidente Al Khelaifi potrebbe alla fine pesare a suo favore. In discussione c’è invece Dani Alves: è sotto contratto fino al 2019, col Real ha mostrato tutti i limiti della sua età e la società preferirebbe dare maggiore spazio a Meunier.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© Getty Images

CAVANI NON PIU’ INCEDIBILE

Il Matador soffre troppo la concorrenza di Neymar e la multa ricevuta a gennaio per essersi presentato in ritardo in ritiro ha ulteriormente incrinato il rapporto col club. L’attaccante uruguaiano potrebbe cedere alle lusinghe dei top club di mezza Europa, Real Madrid in primis.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© AFPS

GLI ALTRI PARTENTI

Possibili partenti anche Di Maria e Pastore, che già in estate avevano espresso il desiderio di andare via. Sul fronte dirigenziale, invece, a rischio il ds Antero Henrique: la cattiva gestione del caso Neymar-Cavani e il permesso concesso all’ex blaugrana di tornare in Brasile lo scorso dicembre ne hanno indebolito la figura agli occhi della proprietà.

Psg, pronta la rivoluzione: chi arriva e chi parte
© ANSA

Pastore-Inter

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close