• 12 Maggio 2021 1:12

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Intesa Sanpaolo rinuncia alla scalata su Generali

Feb 24, 2017

MILANO – Intesa Sanpaolo molla l’osso del Leone. Dopo un mese di esame del dossier di scalata all’assicuratore triestino, durante il quale si è creata incertezza sul mercato e tra gli investitori del settore polizze, il management di Intesa Sanpaolo annuncia in una nota che “ha completato le valutazioni di ipotesi riguardanti possibili combinazioni industriali con Assicurazioni Generali e, alla luce delle analisi condotte in base alle informazioni allo stato pubblicamente disponibili sul gruppo assicurativo, non ha individuato opportunità rispondenti ai criteri di creazione e distribuzione di valore per i propri azionisti, in coerenza con l’obiettivo di mantenimento della leadership di adeguatezza patrimoniale”.

A questo punto la banca guidata da Carlo Messina “accrescerà per via endogena la creazione e distribuzione di valore per i propri azionisti, preservando la leadership di adeguatezza patrimoniale, secondo linee d’azione che saranno alla base del prossimo piano di impresa e in continuità con il piano di impresa 2014-2017, in relazione al quale è stato confermato l’impegno alla distribuzione di dieci miliardi di euro di dividendi cash complessivi per il quadriennio”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close