• 18 Luglio 2024 10:06

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Inghilterra in Finale. L’Olanda cede al 90′

Lug 10, 2024

AGI – Sarà l’Inghilterra ad affrontare la Spagna nella finale degli Europei di domenica prossima a Berlino: a Dortmund la squadra di Gareth Southgate ha battuto 2-1 l’Olanda in rimonta con il gol decisivo di Watkins al 90mo.

Gli Oranje erano passati in vantaggio al settimo minuto con un gran tiro da fuori di Simons ma al 18mo era arrivato il pareggio inglese con Harry Kane su rigore per un fallo di Dumfries sullo stesso centravanti del Bayern Monaco.

 

Per l’Inghilterra è la seconda finale consecutiva dopo quella del 2021 persa a Wembley ai rigori con l’Italia.

La partita sembra subito tingersi di arancione: Simons ruba palla a Rice e dal limite dell’area fa partire un destro che batte Pickford all’angolino. L’Inghilterra reagisce e Kane impegna Verbruggen che devia in tuffo. Due minuti dopo, in una mischia il capitano inglese tira al volo di destro sopra la traversa ma viene toccato da Dumfries.

L’arbitro Felix Zwaye viene richiamato al Var e assegna il calcio di rigore. Lo stesso ex Tottenham va sul dischetto: Verbruggen intuisce ma il destro è troppo angolato e vale l’1-1. Al 23mo Foden riesce a superare di nuovo il portiere olandese ma la conclusione ravvicinata viene salvata sulla linea da Dumfries.
Alla mezz’ora l’esterno destro dell’Inter è ancora protagonista: su corner incorna di testa e scheggia la traversa. Due minuti dopo lo imita Foden con un sinistro a giro simile a quello di Yamal contro la Francia che si stampa sul palo. Depay si infortuna e lascia il campo po ci prima della fine del primo tempo.
Nella ripresa parte meglio l’Olanda: al 20mo Pickford salva su una deviazione volante di Van Dijk dopo un piazzato ben calciato dalla destra. Al 34mo Saka trova la rete del il 2-1 ma l’arbitro annulla per fuorigioco millimetrico.
Allo scadere dei tempi regolamentari arriva il gol vittoria che premia i coraggiosi cambi di Southgate che aveva sostituito Kane e Foden: Palmer serve in area Watkins e il 28enne attaccante dell’Aston Villa si sposta la palla sul destro e trafigge Verbruggen con un rasoterra che passa tra le gambe di De Vrij e si infila nell’angolino opposto. Vano l’assalto finale degli uomini di Koeman. Domenica alle 21 a Berlino la sfida per il titolo europeo tra una Spagna sempre convincente e un’Inghilterra che si e’ specializzata nei finali pirotecnici. 

 

AGI – Sarà l’Inghilterra ad affrontare la Spagna nella finale degli Europei di domenica prossima a Berlino: a Dortmund la squadra di Gareth Southgate ha battuto 2-1 l’Olanda in rimonta con il gol decisivo di Watkins al 90mo.
Gli Oranje erano passati in vantaggio al settimo minuto con un gran tiro da fuori di Simons ma al 18mo era arrivato il pareggio inglese con Harry Kane su rigore per un fallo di Dumfries sullo stesso centravanti del Bayern Monaco.

 
Per l’Inghilterra è la seconda finale consecutiva dopo quella del 2021 persa a Wembley ai rigori con l’Italia.
La partita sembra subito tingersi di arancione: Simons ruba palla a Rice e dal limite dell’area fa partire un destro che batte Pickford all’angolino. L’Inghilterra reagisce e Kane impegna Verbruggen che devia in tuffo. Due minuti dopo, in una mischia il capitano inglese tira al volo di destro sopra la traversa ma viene toccato da Dumfries.
L’arbitro Felix Zwaye viene richiamato al Var e assegna il calcio di rigore. Lo stesso ex Tottenham va sul dischetto: Verbruggen intuisce ma il destro è troppo angolato e vale l’1-1. Al 23mo Foden riesce a superare di nuovo il portiere olandese ma la conclusione ravvicinata viene salvata sulla linea da Dumfries. Alla mezz’ora l’esterno destro dell’Inter è ancora protagonista: su corner incorna di testa e scheggia la traversa. Due minuti dopo lo imita Foden con un sinistro a giro simile a quello di Yamal contro la Francia che si stampa sul palo. Depay si infortuna e lascia il campo po ci prima della fine del primo tempo. Nella ripresa parte meglio l’Olanda: al 20mo Pickford salva su una deviazione volante di Van Dijk dopo un piazzato ben calciato dalla destra. Al 34mo Saka trova la rete del il 2-1 ma l’arbitro annulla per fuorigioco millimetrico. Allo scadere dei tempi regolamentari arriva il gol vittoria che premia i coraggiosi cambi di Southgate che aveva sostituito Kane e Foden: Palmer serve in area Watkins e il 28enne attaccante dell’Aston Villa si sposta la palla sul destro e trafigge Verbruggen con un rasoterra che passa tra le gambe di De Vrij e si infila nell’angolino opposto. Vano l’assalto finale degli uomini di Koeman. Domenica alle 21 a Berlino la sfida per il titolo europeo tra una Spagna sempre convincente e un’Inghilterra che si e’ specializzata nei finali pirotecnici. 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close