• 28 Maggio 2024 15:55

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Individuata la falla alla centrale di Suviana. Sarà chiusa dai sommozzatori

Apr 20, 2024

AGI – L’acqua continua a entrare nella centrale idroelettrica del bacino di Suviana, a Camugnano, nel Bolognese, dopo lo scoppio di undici giorni fa che ha provocato sette vittime. Secondo quanto si apprende, le falle sono due: la prima, sotto controllo, è quella legata all’afflusso dalla fonte sorgiva mentre la seconda riguarda una paratia, rimasta parzialmente aperta dopo l’incidente, che può essere chiusa solo manualmente. A tal scopo sarà necessario l’intervento dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco i quali però potranno immergersi solo quando il livello delle acque avrà raggiunto una certa soglia, attesa per i prossimi giorni. Una volta azionata la leva, la struttura potrà essere messa in sicurezza, svuotata, e si potrà procedere all’analisi da parte degli inquirenti sulle cause che hanno provocato questa ennesima strage sul lavoro. Attualmente risultano allagati i piani compresi tra il -7 e il -10. 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close