• 16 Maggio 2021 0:47

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Doping, Giamaica: Nesta Carter torna alle gare dopo 17 mesi

Feb 11, 2017

sabato 11 febbraio 2017 12:38

MONTEGO BAY (Giamaica) – Ritorno in pista per Nesta Carter, l’atleta che ha fatto perdere alla Giamaicala medaglia d’oro nella 4×100 a Pechino 2008 perché risultato positivo ad un test antidoping: parteciperà quest’oggi alle Western Relays in programma a Montego Bay (Giamaica), dopo essere rimasto lontano dalle gare per 17 mesi.

TAS – Carter si aggiudicò quella medaglia in squadra con Usain Bolt, Asafa Powell e Michael Frater, ma poi gli furono trovate tracce di methylhexaneamina, uno stimolante simile all’anfetamina: sospeso dalla Iaaf, ha presentato ricorso al Tas e gli è consentito di gareggiare a quest’evento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close