Si chiama Eve V e si presenta come il “Surface killer”. Stiamo parlando di un 2-in-1 con tastiera staccabile, che da ieri è protagonista di una campagna di crowdfunding su Indiegogo. Parliamo di un prodotto che è proposto al prezzo di partenza di 699 dollari per il modello base (658 euro al cambio odierno), e che nella release più “carrozzata” arriva a 1399 dollari. In poche ore l’ammontare richiesto per mandare in porto il finanziamento (75mila dollari) è stato superato di oltre il 760 percento.

La prima tornata di 500 unità è andata esaurita in men che non si dica e i fortunati che se li sono aggiudicati li avranno a febbraio, i successivi saranno consegnati ad aprile 2017.

Per capire di che cosa stiamo parlando bisogna affidarsi alle specifiche tecniche. Come detto si tratta di un ibrido, con sistema operativo Windows 10 Home o Pro (senza bloatware). Il top di gamma è equipaggiato con processori Intel Core i7 affiancati da 16 GB di memoria RAM e spazio di archiviazione interno di 512 GB. Comprende la tastiera staccabile rivestita in alcantara, mentre la penna V Pen con 1024 livelli di pressione e pulsanti personalizzabili era opzionale al prezzo di 39 dollari. Quest’ultima è compatibile con Surface Pro 3 e Pro 4.

jpqbvrmdzu4owxdw9uqojpqbvrmdzu4owxdw9uqo

Se volete è disponibile anche la versione di fascia bassa, che per 699 dollari offre una configurazione con CPU Core m3, 8 GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interno. Per bloccare l’ordine bastano 199 dollari, e la consegna è in programma per aprile 2017. Anche in questo caso sono compresi la tastiera e 2 anni di garanzia. In alternativa potete aggiudicarvi anche il modello di fascia media, con un anticipo di 299 dollari e una quotazione finale di 959 dollari. Prevede una CPU Core i5, affiancata da 8 GB di memoria RAM e da 256 GB di spazio di archiviazione.

Da informazioni precedenti si apprendeva che la connettività prevede Wi-Fi ac e Bluetooth 4.2, oltre a tre connettori USB 3.1, una porta USB-C, la presa jack audio da 3,5 mm, e un lettore di schede di memoria MicroSDXC. I promotori dichiarano un’autonomia di 12 ore.

uwp2po9zsv66bgpeebbouwp2po9zsv66bgpeebbo

Il pezzo forte, ossia lo schermo, è un LCD IGZO da 12,3 pollici con risoluzione di 2736 x 1824 pixel, rapporto di contrato 1: 1400, luminosità di 450 candele e trattamento antiriflesso. Sono previste poi una batteria da 48 Wh, il sensore di impronte digitali, altoparlanti da 1 W ciascuno, 2 microfoni con cancellazione del rumore e le fotocamere (2 MP frontale, 5MP posteriore). La dotazione comprende anche una penna stilo N-trig che gestisce 1024 livelli di pressione.

vntkjz0pc7rwsvfatuisvntkjz0pc7rwsvfatuis

La tastiera staccabile dispone della retroilluminazione dei tasti e integra il clickpad in vetro di Synaptics. Stando alle informazioni per ora diffuse dagli ideatori la tastiera è “precisa, silenziosa ed ergonomica”, ed è progettata per essere robusta. Sulla pagina di Indiegogo c’è anche una scheda di raffronto con Surface Pro 4 e altri potenziali concorrenti, che riportiamo qui sotto. Che ne dite?

pgcjf1dnbpr8xzdcxysjpgcjf1dnbpr8xzdcxysj