• 9 Dicembre 2023 20:11

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Il sistema multisensoriale per la tutela di monumenti ed edifici di pregio

Ott 24, 2023

AGI – Utilizzando dei nodi multisensoriali a basso costo, sarà presto possibile caratterizzare dal punto di vista geofisico, geologico, geotecnico e strutturale i monumenti e gli edifici di pregio, monitorando continuamente la tenuta del terreno e delle strutture, e sviluppando una soluzione per l’Early Warning. Questo sistema permetterà di evidenziare in tempo reale gli eventuali processi degenerativi del manufatto e di avviare iniziative tempestive di prevenzione per la salvaguardia del bene e la tutela dei fruitori.

Il dispositivo, ancora in forma di prototipo, è stato realizzato grazie al progetto Hch, “LowCost GeoEngineering Check”, incentrato appunto su un sistema multisensoriale a basso costo finalizzato alla diagnosi per la tutela e conservazione del patrimonio storico culturale, coordinato dal professore Bruno Andò del dipartimento di Ingegneria elettrica elettronica e informatica dell’Università di Catania e realizzato da un partenariato estremamente multidisciplinare costituito da enti di ricerca di eccellenza e aziende, con forti competenze nell’ambito della sensoristica, dell’elettronica e in generale dell’Ict.

Di questo team di ricerca, che sta puntando su un approccio innovativo per la tutela dei beni culturali, fanno parte lo stesso Dieei, i dipartimenti di Scienze matematiche e informatiche, Scienze fisiche e Scienze della Terra e di Ingegneria dell’Università di Messina, e aziende private quali Homatron srl, Technoside srl, L&R Laboratori e ricerche srl, Rizzo Consulting srl, PortableLab Geology & Engineering srl.

L’iniziativa e’ finanziata nell’ambito della misura Por-Fesr 2014-2020 azione1.1.5. Un esempio virtuoso, quindi, di sinergia e cooperazione fra gruppi di ricerca con diverse expertise nei campi della geotecnica, dell’analisi strutturale e dell’ingegneria elettronica, che ha garantito quella multidisciplinarietà necessaria per affrontare lo sviluppo del complesso framework di monitoraggio e analisi strutturale previsto nell’ambito del progetto Hch. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close