• 3 Marzo 2024 3:38

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Napoli, il primo passo per il futuro San Paolo

Nov 22, 2016

di Antonio Giordano

martedì 22 novembre 2016 09:54

NAPOLI – Comodi, please: per immaginare che ci sia un domani migliore, che l’ultimo stadio, in realtà, non sia lo scheletro attuale del San Paolo, ma un “figlio” ereditato nel tempo e ricostruito per quel che si potrà. Accomodatevi, perché arriveranno – tra sette mesi – poltroncine che rispondano ai requisiti del calcio del Terzo Millennio – quelli suggeriti dalla Uefa – e poi magari ve li potrete anche scegliere, tramite apposito sondaggio che verrà lanciato: azzurri, come il cuore comanda, o multicolor, come suggerisce Udine, combinazione cromatica che cancella i vuoti e combatte la malinconia.

FOTO: COME SARA’ IL NUOVO SAN PAOLO

TUTTO SUL NAPOLI

Ed allora, benvenuti nel San Paolo del futuro o in quello che si può lecitamente immaginare adesso, ma senza lasciar volare troppo la fantasia, perché i precedenti lo suggeriscono e c’è stato sempre un tempo in cui le promesse si sono diffuse nell’aria come bolle di sapone.

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport – Stadio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close