• 14 Agosto 2022 14:24

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

SBK Pata Yamaha, van der Mark: «Avevo bisogno di cambiare»

Apr 19, 2017

mercoledì 19 aprile 2017 10:06

ROMA «Quest’anno sentivo il bisogno di un cambiamento. Avevo bisogno di cambiare e di lavorare con persone diverse e Yamaha è arrivata al momento giusto. Per me è stata una buona decisione». Michael van der Mark è passato al team Pata Yamaha e finora ha ottenuto nove podi, ma non ha ancora centrato la vittoria. «Finora la mia stagione è andata bene, in Gara2 in Australia abbiamo fatto un grande passo in avanti con la moto e poi a Buriram abbiamo ottenuto la top 5. Siamo piuttosto vicini al podio e stiamo facendo grandi progressi», ha spiegato. «A Buriram abbiamo lottato per la prima volta l’uno contro l’altro ed è stato bello vedere quanto fossi vicino a lui. Ovviamente vuoi sempre battere il tuo compagno di squadra ed è buono per il team vedere che siamo ad un livello simile», ha spiegato.

AL LAVORO«Voglio migliorare la moto e il pacchetto con il team e punto alla mia prima vittoria. L’anno scorso ad Assen avevo il giusto feeling per poterla conquistare, ma sono caduto per un mio errore. Abbiamo bisogno di più velocità per la prima vittoria», ha continuato. Ora l’obiettivo è la gara in Olanda, quarta tappa della stagione. «Penso che ogni pilota abbia più potere nella gara di casa, e ovviamente Assen è sempre qualcosa di speciale, ma molte cose devono essere perfette per salire sul podio».



Le news sulla Superbike

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close