• 28 Ottobre 2021 23:34

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Milan, Romagnoli: «No al Chelsea con piacere»

Set 9, 2016

di Furio Fedele

venerdì 9 settembre 2016 10:18

MILANO – Alessio Romagnoli vuol dire fiducia. Non solo per il Milan che l’ha voluto trattenere a dispetto dei 40 milioni di euro offerti, dopo un solo anno in maglia rossonera, dal Chelsea di Conte, ma anche per il suo sponsor tecnico, la Nike, che ieri pomeriggio presso Calcioshop qui a Milano, ha voluto gratificare un gruppo di ragazzi ai quali il centrale difensivo rossonero ha svelato i segreti degli allenamenti nel mondo del calcio. Nonostante la giovane età, Romagnoli è già diventato uno dei leader di un Milan che sta cercando faticosamente di recuperare la ribalta europea. Un traguardo che quest’anno, grazie anche a Vincenzo Montella, sembra un po’ meno lontano.

Romagnoli, perché i tifosi devono avere fiducia in questo Milan?

«Perché ce la stiamo mettendo tutta, abbiamo voglia di recuperare il tempo e il terreno perduti in questi ultimi anni».

Quale la strada giusta da seguire?

«Il lavoro, la concentrazione e la dedizione negli allenamenti. Montella è l’uomo giusto per poter finalmente tirare su la testa».

Che cosa ha portato di diverso Montella rispetto a Mihajlovic?

«Premesso che io devo tutto a Mihajlovic che mi ha voluto con lui dopo avermi valorizzato alla Sampdoria, con Montella iniziamo a giocare il pallone dalla fase difensiva. Un tipo di impostazione che a me piace molto anche se, in realtà, anche io devo migliorare sotto altri punti di vista».

Poco prima della fine del mercato a Casa Milan è giunta l’offerta di 40 milioni di euro da parte del Chelsea di Conte…

«Mi ha fatto molto piacere vedere che la società ha rifiutato senza fare una piega. Questo episodio mi ha riempito di orgoglio, dandomi ancora più motivazioni per fare bene».

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport – Stadio

TUTTO SUL MILAN

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close