• 24 Gennaio 2022 21:05

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

On Air: Veretout abbraccia la Roma. De Rossi-Boca, ci siamo

Lug 20, 2019

ROMA – “Sono qui per Fonseca”. Parola del neo acquisto della Roma di Jordan Veretout che ieri sera è sbarcato a ed oggi svolgerà le visite mediche di rito assieme all’altro nuovo acquisto Diawara. “L’obiettivo è ritornare in Champions League” ha fatto sapere il francese che non vede l’ora di iniziare la sua nuova avventura con la maglia giallorossa. Alle 17,30 nuovo test della squadra contro il Trastevere.

De Rossi ad un passo dal Boca

“La trattativa per De Rossi è a buon punto. Nei prossimi giorni Daniele arriverà a Buenos Aires, e al 99% Daniele diventerà un giocatore del Boca”. Lo ha annunciato il presidente del Boca Juniors, Daniel Angelici, intervistato dall’emittente argentina TyC Sports sulla trattativa che potrebbe portare alla Bombonera l’ex capitano della Roma. “Il nostro ds Burdisso ha parlato a lungo con lui, e so quanto desideri vestire la nostra maglia” ha concluso il patron argentino che ha smentito trattative con la Roma per il centrocampista Agustin Almendra.

Coppa d’Africa, vince l’Algeria

Dopo 29 anni l’Algeria torna sul trono d‘Africa. Trascinata dai suoi tifosi, che per arrivare al Cairo avevano riempito 28 aerei, Mahrez e compagni hanno ripetuto contro il Senegal la vittoria per 1-0 della fase a gironi portando a casa il titolo continentale. La finale simile, per larghi tratti, a quella dell’ultima Champions fra Liverpool e Tottenham, con gli algerini subito a segno e poi preoccupati soprattutto di difendere il risultato. Ma va detto che il Senegal ha le sue colpe, perché è apparso incapace di offendere, e quindi rendersi pericoloso in avanti, pur disponendo di talenti offensivi come Manè e Niang.

Mondiali di scherma, tre bronzi azzurri

E’ di tre medaglie di bronzo il bilancio di ieri per l’Italia ai Mondiali di scherma a Budapest. Nel fioretto donne sia Arianna Errigo che Elisa Di Francisca sono state battute in semifinale, e quindi sono salite sul terzo gradino del podio. Stessa posizione per Andrea Santarelli nella spada maschile. Nel fioretto l’oro è andato alla russa Inna Deriglazova. al tris mondiale, che in finale ha battuto la francese Pauline Ranvier. In semifinale, invece, la Deriglazova aveva battuto la Di Francisca, mentre la Errigo aveva perso contro la Ranvier.

di Enrico SarzaniniEdipress

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close