• 29 Gennaio 2022 9:17

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Project CARS 3, una “rivoluzione” in arrivo

Lug 23, 2019

Le piattaforme sono le solite – Playstation, Xbox e PC -. Attendono Project CARS 3, nuovo capitolo della saga racing iniziata nel 2015 e sviluppata da Slightly Mad Studios. L’attesa, che non fa che aumentare, è destinata a terminare entro il 2019.

Gran Turismo: l’8 maggio 1998 debuttava il mitico videogioco

Ad alimentare l’hype per il videogame ci ha pensato direttamente Ian Bell, amministratore delegato dell’azienda sviluppatrice, che su Twitter ha pubblicato un post in cui afferma che il terzo Project CARS sarà una “rivoluzione”.

The next Project CARS is going to be a Revolution. Huge thanks to all of the team who are honing it to perfection. I might rightly be accused of being overly positive/optimistic on occasion, but this is a game changer. It’s epic already and it’s one we’ll ship when we’re ready.

— Ian Bell CEO SMS (@bell_sms) July 21, 2019

SETTORE DESTINATO A CAMBIARE

Bell ringrazia già il suo staff per aver portato il gioco alla perfezione. E nonostante si renda conto di poter essere “accusato” di troppo ottimismo, lui definisce il nuovo Project CARS un “game changer”, pronto a cambiare per sempre il settore videoludico racing.

Videogames di auto: ecco i giochi da non perdere

PAROLA CHIAVE: DIVERTIMENTO

Il post ha naturalmente scatenato le domande degli utenti. A una di queste, Bell ha aggiunto che Project CARS 3 sarà“il 200 %”meglio dei precedenti, e che non riesce a smettere di giocarci. Un’altra considerazione interessante è arrivata rispondendo a un fan, il quale ha elencato le migliorie che vorrebbe vedere inserite nel nuovo titolo: un nuovo sistema di valutazione dei piloti e un rinnovamento qualitativo dei circuiti, dei limiti e della penalità.

We’re going for ‘fun’… We’re bringing fun back to sim racing. Enjoy!

— Ian Bell CEO SMS (@bell_sms) July 21, 2019

Bell ha quindi risposto che l’obiettivo di Slightly Mad Studios è stato quello di riportareil divertimento nel sim racing: riuscire quindi a far riemergere nel giocatore la voglia di prendere un joystick in mano, correre e vincere una gara.

Insomma, ci si aspetta una “rivoluzione”. Tanto che s’inizia a vociferare che il titolo possa essere proprio “Project CARS Revolution”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close