• 19 Maggio 2022 3:24

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Harden piega Boston, Cavaliers ko con Denver

Mar 4, 2018

domenica 4 marzo 2018 09:39

ROMA – I Rockets piegano 123-120 i Celtics e ottengono così la quindicesima vittoria di fila. Houston segna 37 punti nel quarto periodo, va sotto di 6 a 4 minuti dalla fine ma poi Ariza pareggia e Paul la chiude dalla lunetta. Per Houston il solito Harden (26 punti e 10 assist), Boston ora è 5-5 nelle ultime dieci. I Cavaliers perdono la seconda consecutiva in casa, alla Quicken Loans Arena finisce 126-117 per i Nuggets ne mandano cinque in doppia cifra (Harris 32, Barton 23). Cleveland ci prova con LeBron James (25 punti, 10 rimbalzi e 15 assist) ma gli effetti positivi del mercato per i vicecampioni NBA sembrano già un lontano ricordo.

THUNDER KO – Portland supera 108-100 OKC e coglie un successo molto prezioso in ottica playoff. Decisivi per i Blazers, alla sesta vittoria di fila, i 28 punti di McCollum e i 20 di Lillard. I Thunder lasciano a riposo Carmelo Anthony, stavolta Russell Westbrook non basta (30 punti, 11 rimbalzi e 6 assist) anche perché Paul George chiude con 0/7 dall’arco. Non si arresta la crisi di San Antonio, all’ottavo ko nelle ultime dieci. I Lakers si impongono 116-112 rimontando 12 punti negli ultimi sei minuti grazie ai 36 punti messi a referto nel quarto periodo. Lonzo Ball mette la tripla decisiva (18 punti, 6/10 dall’arco), molto bene Randle (25 punti e 6 rimbalzi). Il migliore degli Spurs è Pau Gasol (19 punti, 10 rimbalzi e 8 assist) ma l’assenza di Leonard e Aldridge in alcune occasioni si dimostra insostenibile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close